Cronaca

Terremoto 30 ottobre 2016, scossa più forte di quella de L’Aquila

Il terremoto del 30 ottobre sarà ricordato come uno dei più forti mai registrati, addirittura più forte di quello de L’Aquila

Il terremoto più forte degli ultimi anni. E’ questo il dato che emerge nonostante le incertezze sulla magnitudo del terremoto che ha colpito l’Italia centrale oggi. Magnitudo 6.5 della scala Richter, nonostante le difficoltà nella stima iniziale dei dati che avevo portato le agenzie di stampa a parlare addirittura di una magnitudo superiore al settimo grado della scala Richter.

Crollati numerosi edifici e numerose strutture ma non si segnalano vittime. Crollata la cattedrale di Norcia ma, in generale, le foto che arrivano dai territori colpiti dal sisma sono struggenti. Arquata del Tronto, già duramente colpita ad agosto e nel terremoto del 26 ottobre, appare completamente distrutta.

Il dato sulla magnitudo, intanto, non è ancora ufficiale ma, senza alcun dubbio, dovrebbe essere superiore a quello del terremoto de L’Aquila del 2009. Per ritrovare una scossa simile bisogna risalire addirittura al 1980, in Irpinia. Non è stata ancora individuata la nuova faglia all’origine del terremoto del 30 ottobre ma dovrebbe trattarsi di un fenomeno che, seppur sia dipendente da quello dello scorso 26 ottobre, sarebbe del tutto autonomo. I dati però restano ancora provvisori.

TUTTE LE NOTIZIE SUL
TERREMOTO DEL 30 OTTOBRE

Tag

Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close