Uomo Armato prende Ostaggi a Newcastle: Terrorismo escluso

Un uomo armato di coltello ha preso in ostaggio, a Newcastle, sei dipendenti dell'ufficio di collocamento. È stata esclusa la pista terroristica.

Questa mattina, 9 giugno 2017, a Newcastle un uomo armato ha preso in ostaggio alcune persone presenti in un ufficio di collocamento. Secondo le prime ricostruzioni non dovrebbe trattarsi di terrorismo, bensì di un episodio isolato sul quale stanno indagando le forze dell’ordine locali.

Intorno alle ore 9.30 locali, le 10.30 circa in Italia, Newcastle, città sita nel nord-est dell’Inghilterra, ha vissuto dei momenti di paura: un uomo infatti si è introdotto in un ufficio di collocamento della cittadina e, armato di coltello, ha preso in ostaggio i sei dipendenti ivi presenti. Lanciato l’allarme, è stato immediato l’intervento della polizia che ha provveduto a isolare la zona e chiudere la stazione metropolitana Byker Metro a scopo preventivo. Durante l’operazione la polizia ha rassicurato il cittadini attraverso alcuni messaggi pubblicati su Twitter per mezzo dei quali informava delle condizioni delle persone sequestrate.

Dopo diversi minuti di trattativa, l’uomo ha rilasciato i sei ostaggi. Nessuno dei dipendenti sequestrati è rimasto ferito e, secondo quando si apprende dalle ultime notizie provenienti da Newcaslte, l’uomo, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine locali, pare sia stato mosso a compiere tale gesto da alcuni problemi personali. È pertanto stata esclusa la pista terroristica.