Emiliano Sala: trovato aereo scomparso nella Manica

Nessuna traccia, per ora, dei corpi di Sala e Ibbotson.

Emilano-Sala-trovati-resti-aereo

Svolta nelle ricerche del calciatore scomparso Emiliano Sala: sarebbe stato individuato il velivolo su cui era salito l’attaccante argentino per andare da Nantes a Cardiff il 21 gennaio scorso.

Informato del ritrovamento, il padre del calciatore, Horacio Salas che vive in Argentina, ha detto poche parole ai microfoni di ‘Cronica Tv’: “Non ci posso credere, sono disperato”.

Secondo le prime informazioni, la fusoliera è stata ritrovata sul fondo del canale della Manica da una delle barche incaricate dalla famiglia e dagli amici del calciatore.

Emiliano Sala: incidente aereo

Il Piper si era inabissato il 21 gennaio scorso. Partito da Nantes era diretto a Cardiff, nuova destinazione dell’attaccante, ceduto per 17 milioni di euro alla squadra della Premier League. Non è mai arrivato a destinazione. Sin dalle prime ore le speranze di ritrovare Sala e Ibbotson in vita sono parse quasi nulle. L’aereo era scomparso dai radar una ventina di chilometri a nord dell’isola di Guernesey.

Nessuna traccia per ora dei corpi di Sala e Ibbotson.