Laura Bono e Lady Madness, nuovo singolo “Voglio dirti”: Video e Testo

Si intitola Voglio dirti, il nuovo singolo di Laura Bono e Valentina Cusani, in arte Lady Madness. Il brano, lanciato in radio lo scorso 9 settembre, è un chiaro messaggio contro la violenza sulle donne.

“I lividi che non vediamo sulla pelle, fanno male quanto le botte sul corpo e lasciano dentro di noi i segni di un dolore devastante che poi condiziona tutto il resto delle nostre vite – racconta la DJ Producer autrice del testo – ‘Voglio dirti’ è stata definita un ‘dark reggaeton’ e parla della paura di amare, di farsi male. Siamo talmente occupati a costruirci muri alti per difenderci che perdiamo di vista l’amore e tutto quello che potremmo scoprire, ricevere e dare se solo questa nostra paura fosse vinta. Ma è anche speranza, la luce dopo il buio, la possibilità di riuscire ad andare avanti e poter tornare a pronunciare la parola ‘love’, senza paura. Anche le donne sono capaci di fare male e uccidere. Quindi educare alla non violenza vale per tutti, uomini e donne”.

Per quanto riguarda Laura Bono, invece, si conclude così un fortunato 2016 che l’ha vista tornare sulla scena discografica dopo qualche anno di silenzio, interrotto dall’autoproduzione del suo quarto disco, intitolato Segreto. L’album è stato autofinanziato dalla stessa cantautrice e dai suoi fan, grazie ad una campagna di crowdfunding su Musicraiser.

Per accompagnare il lancio del singolo, è stato realizzato il videoclip ufficiale di Volevo dirti, diretto da Arthur Morar e girato nella provincia di Varese, con il soggetto e la sceneggiatura curate da entrambe le artiste.

VOGLIO DIRTI video

VOGLIO DIRTI testo

Se, se, se

se non fosse per il tempo

che ho impiegato a capire

come amarmi

Se, se, se

se non fosse per i muri

alti e forti che ho dovuto costruire

per salvarmi

Se, se, se

se non fosse per le volte

troppe volte in cui ho deciso

di indossare un sorriso

In fondo tutto questo non ha un senso

e adesso da incosciente potrei dirti

voglio dirti, dirti, dirti

Vai avanti

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi

e poi prendimi

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi

Se, se, se

se non fosse che ogni parte del mio puzzle

non ritorna e quindi io

sono a pezzi

Se, se, se

se non fosse che ogni pugno

preso in faccia ha il sapore

disgustoso del mio sangue

Se, se, se

se non fosse che il piacere

porta sempre verso incroci imperfetti

e mai diritti

In fondo tutto questo non ha un senso

e adesso da incosciente potrei dirti

voglio dirti, dirti, dirti

Vai avanti

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi

e poi prendimi

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi

Buio

freddo

dolore

luce

calda

stupore

In fondo tutto questo non ha un senso

e adesso da incosciente potrei dirti

voglio dirti, dirti, dirti

love, love, love

love, love, love

love, love, love

dimmi tutto quello che non so

dimmi tutto quello che non ho

dimmi tutto quello che non so

dimmi tutto quello che non ho

Vai avanti

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi

e poi prendimi

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi

vai avanti

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi

e poi prendimi

non fermare le tue mani così calde

e accarezza

la paura che hai di perderti e poi