Antonia Klugmann a MasterChef Italia 7: nuovo giudice al posto di Cracco

Nella settima edizione di MasterChef Italia, Antonia Klugmann prenderà il posto di Cracco. Lei il nuovo giudice

Sarà Antonia Klugmann il nuovo quarto giudice del talent di cucina MasterChef Italia.
La chef dell’Argine di Vencò prende il posto lasciato da Carlo Cracco, che ha deciso di prendersi una pausa dal programma per dedicarsi al suo ristorante milanese che si sposta, ampliandosi, da via Victor Hugo alla Galleria Vittorio Emanuele, nel cuore di Milano.
Antonia Klugmann affiancherà i tre volti noti del talent di cucina, ovvero Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.

La carriera

Titolare dell’Argine di Vencò a Dolegna del Collio (Go), Antonia Klugmann è stata appena nominata donna chef dell’anno per la Guida dei Ristoranti dell’Espresso 2017. Dopo gli studi al liceo classico di Trieste, la Klugmann si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza all’Università di Milano. La cucina, però, da semplice hobby, diventa ben presto un lavoro. Frequenta così la scuola Altopalato e poi comincia a lavorare nel noto Harry’s Grill nella sua città. La sua carriera prende il volo: Miglior chef emergente nel nord Italia, vittoria del torneo esordienti 2009/2010 alla Prova del Cuoco su Rai 1 e relatrice ai convegni di Identità Golose in Italia e all’Estero.

Lo stop improvviso

Quando il successo sembra dietro l’angolo, arriva la sfortuna. Un incidente la costringe a stare letteralmente ferma per un anno. Lei studia, si rimette in piedi e passa mesi a camminare nell’orto e nelle campagne intorno a casa, fino a sviluppare una sensibilità unica per le verdure coltivate e naturali. Nei suoi piatti, oltre alla bellezza dell’impiattamento, emerge l’attaccamento all’elemento vegetale. Ama cucinare “comoda”, con le scarpe da ginnastica che raccontano un’altra sua passione (è anche istruttrice di vela). Sembra sempre sorridente e affabile. Ma la sua è una cucina fatta di rigore e fermezza. Insomma, un Cracco al femminile…