La Ghigliottina L’Eredità: la Puntata di Oggi 22 Aprile 2017

Ecco la ghigliottina e tutte le info per rivedere l'intera puntata di oggi de L'Eredità.

L'eredità: torna il preserale di Rai1 condotto da Carlo Conti e Fabrizio Frizzi

L’Eredità ha proseguito il suo cammino anche nella puntata di oggi, 22 aprile 2017, penultimo sabato del mese. La ghigliottina ha accompagnato, come al solito, i telespettatori alla conclusione delle ostilità con le sue cinque parole. Andiamo a scoprirle insieme, ma non prima di aver fatto un breve riassunto della puntata e del cammino della campionessa.

L’Eredità: la puntata di oggi

Comincia subito benissimo la puntata per la campionessa, Nicoletta, tornata oggi per la quinta sera consecutiva. Dopo aver superato le fasi iniziali è stata, infatti, la prima concorrente ad approdare al triello dopo aver indovinato la prima manche degli indizi. Ad accompagnarla, poco dopo, è stata Angelica, vincitrice della seconda manche dedicata agli indizi. A completare un triello tutto femminile ci pensa Laura, vincitrice dello spareggio finale. Qui la campionessa, partita da ultima, riesce piano piano a risalire la china concludendo il gioco in prima posizione. Il titolo di campionessa viene poi confermato ai calci di rigore, dove le è sufficiente rispondere a quattro domande su cinque.

Ghigliottina 22 aprile: le parole

Ecco la sequenza di parole che ha caratterizzato la ghigliottina di oggi: voi, togliere, mezzo, fonte, vista. La parola finale è stata guai. Nelle serate precedenti la campionessa aveva vinto in due occasioni su quattro, quindi non è da escludere una replica. Intanto, per chi volesse rivedere l’ultimo gioco di oggi, nonché l’intera puntata, può farlo su Raiplay.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...