Highlights Carpi-Bologna 1-2: Video Gol e Sintesi (Serie A 2015-2016)

Sorteggio calendario Serie A 2015-2016: data ufficiale e diretta tv

Carpi-Bologna è un match da fondo classifica e questo si poteva facilmente prevedere a inizio campionato, ma che fosse il Carpi a fare il ruolo di quella che sta meglio forse se lo aspettavano in pochi. Il Bologna è ultimo in classifica e la panchina di Delio Rossi è davvero in grosso pericolo. Il Carpi dopo il cambio tecnico che ha portato Sannino in Emilia, ha trovato vittorie e continuità .

Il Carpi, dopo un avvio di gara bloccato, al 24′ trova il vantaggio con Letizia che spara alle spalle di Da Costa, con un tocco ravvicinato dopo un rimpallo fortunoso di Borriello. Il Bologna ci prova con un calcio di punizione di Giaccherini, ma la palla si spegne alta sopra la traversa. Al 38′ il Carpi resta in 10 per la doppia ammonizione di Lollo, con conseguente rosso al centrocampista biancorosso. Il Bologna avrà la superiorità numerica per oltre 50 minuti. Al 43′ il Bologna sfiora il pari con un tocco di Destro che però trova una risposta d’istinto di Belec che gli nega il gol da pochi passi. A fine primo tempo il Carpi si trova in vantaggio 1-0.

Nella ripresa il Bologna trova subito il gol del pari al 47′ e fa 1-1: sugli sviluppi del corner, palla a Rizzo libero al limite dell’area, sinistro che sbatte sul palo, Gastaldello è il più lesto a ribadire in rete. Dopo il gol del pari il Bologna è padrone del campo, anche in virtù della superiorità numerica. Il Carpi si difende per portare a casa un punto ma al 93′ Masina trova il gol che regala la vittoria al Bologna: traversone di Brienza, Belec esce male toccandola appena, Masina libero sul secondo palo insacca in scivolata. Finisce 1-2 col Bologna che passa all’ultimo respiro.

GLI HIGHLIGHTS

Leggi anche:

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo