Il Principe - Un amore impossibile 3: Anticipazioni e data di uscita
Home Televisione Il Principe – Un amore impossibile 3: Anticipazioni e data di uscita

Il Principe – Un amore impossibile 3: Anticipazioni e data di uscita

Il Principe - Un amore impossibile 3: Anticipazioni e data di uscita
Il fondamentalismo islamico è una realtà che negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere fin troppo bene e che è il filone conduttore della serie spagnola che va in onda dal 2014, Il Principe – Un amore impossibile. La vicenda è ambientata nella cittadina di Ceuta, sul lato africano delle mitiche colonne d’Ercole. La fiction di produzione spagnola è arrivata alla terza stagione, la cui messa in onda è stata posticipata, slittando di circa due mesi rispetto alla messa in onda delle prime due stagioni. L’ultima puntata de Il Principe – Un amore impossibile è terminata con Xavie Morey sotto minaccia di morte da parte di una collega del CNI, agenzie governative e segrete europee che vogliono toglierlo di mezzo poiché potrebbe intaccare con i piani di potere e conquista dei potenti e corrotti politici francesi e spagnoli.

Religioni diverse, atti terroristici, complessi rapporti e ingranaggi politici europei che finanziano la gihad musulmana per attentati e bombe, attacchi e guerriglie in cambio di potere sono gli elementi più importanti trattati da Il Principe – Un amore impossibile. Ovviamente si racconta anche la tormentata storia d’amore tra l’agente infiltrato nella polizia africana a Ceuta, Morey, e la bellissima Fatima, sorella di un narcotrafficante del quartiere antico. La seconda stagione termina con due clamorosi colpi di scena: un colpo di pistola vagante potrebbe aver colpito Morey, mentre Fatima, che aspetta suo figlio, promette al marito Khaled di rinunciare al suo amore in cambio della salvezza della sorella, la piccola Nayat, scelta per entrare a far parte di una cella terroristica di Al Quaeda. Cosa succederà nella terza stagione?

 Leggi anche:

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo