Italiani Morti a Bali? Bilancio esplosione Traghetto

Italiani Morti a Bali? Bilancio esplosione Traghetto

E’ scoppiato un traghetto a Bali in Indonesia, non si tratterebbe di un attentato, ma a bordo ci sarebbero italiani che non sarebbero morti.

Le notizie sono ancora poche perché la deflagrazione è avvenuta pochi istanti fa, quello però che è certo da un primo bilancio è che sul traghetto che collega i porti tra le isole di Bali e Lombok sarebbe morta una delle persone a bordo, mentre le altre 14 sarebbero rimaste ferite. A bordo del traghetto esploso anche italiani che però, ripetiamo, non avrebbero subito danni fisici di particolare rilevanza.

Una nota della polizia indonesiana nel frattempo fa sapere: “L’esplosione è avvenuta cinque minuti dopo la partenza della barca dal molo, a circa 200 metri dalla costa”. La vittima accertata dovrebbe essere tedesca perché a bordo oltre agli italiani c’erano turisti britannici, francesi, portoghesi, irlandesi e spagnoli. In ogni caso si va rafforzando la convinzione che l’espolsione non sarebbe stata causata da un ordigno ma da un guasto imprecisato nel motore del traghetto.

Leggi anche:

Pubblicato da Nicola Salati

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.

Risultati Test Architettura 2016: Quando usciranno le soluzioni alle domande?

Concorso per 10 Periferie da Riqualificare: il Bando

Egitto, Deputato Elhami Agina contro le donne: "Sono tutte adultere"

Egitto, Deputato Elhami Agina contro le donne: “Sono tutte adultere”