Risultati Gara 2 Mxgp Europa (Walkenswaard) 2017: Vince Cairoli

Antonio Cairoli vince gara 2 della MXGP a Valkenswaard. Ecco i risultati finali del GP d'Europa.

Risultati Gara 2 Mxgp Assen: Vince Antonio Cairoli

Dopo la prima manche, la MXGP è tornata in pista per gara 2 sul circuito di ValkensvaardCairoli vince il secondo atto del GP d’Europa, di seguito vi mostreremo i risultati con la classifica finale della gara. Dietro al campione italiano sono giunti Paulin ed Herlings, con il francese che si porta a casa il GP.

Gara 2 MXGP Valkenswaard: sintesi

Stavolta Cairoli non sbaglia ed azzecca una grande partenza davanti a Bobryshev, Van Horebeek, Paulin e Febvre, superato qualche curva dopo da Gajser. Il francese non ci sta e risponde all’attacco riprendendosi subito dopo la quinta piazza. La lotta vede coinvolgere anche Herlings, protagonista di un’ottima gara 1. Dopo i primi 5′ il campione italiano non riesce a prendere il largo su Bobryshev, che gli rimane a poco più di 1″.

Più staccati gli altri. La lotta tra Gajser, Febvre ed Herlings per il quinto posto prosegue anche nei minuti successivi, ma il campione del mondo non ci sta a perdere punti su Cairoli. A metà gara si avvicina anche a Paulin, vincitore di gara 1, ricevendo però il sorpasso da parte dell’indemoniato Herlings. Questo mentre Cairoli allunga su Bobryshev portando il suo vantaggio, a circa 10″ dal termine della manche, a 3,5″.

La gara vive prevalentemente dello spettacolare duello tra Paulin, Herlings e Gajser per la quarta piazza. A 6′ dal termine grande colpo di scena: Bobryshev sbaglia regalando la seconda piazza a Paulin, seguito da Herlings, Van Horebeek e Gajser. Il francese, vincitore di gara 1, non molla un centimetro, mentre Gajser tenta l’assalto finale al quarto posto di Van Horebeek per perdere meno punti possibili su Cairoli. L’assalto riesce ed il campione del mondo limita i danni. Cairoli vince su Paulin, Herlings, Gajser, Van Horebeek, Febvre, Jasikonis, Bobryshev, Tonus e Coldenhoff.

 

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...