Crotone-Juventus 0-2 Risultato Finale

Crotone-Juventus 0-2 Risultato Finale

La Serie A recupera questa sera la 18.ma giornata, lasciata in sospeso dalla Supercoppa Italiana. La diretta testuale di Newsly.it vi ha raccontato Crotone-Juventus con aggiornamenti in tempo reale e risultato live. Rivivi l’incontro con le azioni salienti.

Finisce qui! La Juventus espugna Crotone 2-0 grazie alle reti di Mandzukic e Higuain nella ripresa. Prestazione positiva dei bianconeri, che senza spendere troppe energie né correre rischi controllano il match. Tre punti preziosi per la squadra di Allegri, ora a +7 sulla Roma seconda.

90′ – Saranno tre i minuti di recupero.

89′ – Ultima sostituzione del match: dentro Sturaro, fuori Pjaca.

85′ – Traversa di Pjanic! Cross di Barzagli per il bosniaco che di prima intenzione colpisce il montante alto!

84′ – Ultimo cambio nel Crotone, che getta nella mischia Suljic per Falcinelli.

81′ – Tiro di Capezzi dalla distanza, blocca Buffon.

78′ – Fuori Tonev, dentro Trotta. E’ questa la decisione di Davide Nicola.

78′ – Allegri richiama Dani Alves per dare spazio a Barzagli.

77′ – Destro di Pjaca dal limite, blocca Cordaz.

74′ – Higuain! Raddoppia la Juventus! Verticalizzazione bassa di Rincon per l’inserimento dell’argentino, che salta Cordaz e deposita in rete il pallone dello 0-2!

70′ – Sostituzione anche per il Crotone, che inserisce Acosty per Sampirisi.

69′ – Primo cambio della partita, con Khedira che prende il posto di Pjanic.

65′ – Ammonito Bonucci per un fallo a centrocampo.

61′ – Reazione del Crotone, che prova a sorprendere la Juve con il colpo di testa di Ferrari: Buffon non si fa sorprendere e fa suo il pallone.

60′ – Mandzukic! Juventus in vantaggio! Cross di Dani Alves per Asamoah che colpisce di testa, Cordaz respinge ma sulla ribattuta il croato infila da posizione defilata! 1-0 per i bianconeri!

58′ – Girata di testa di Higuain su cross di Mandzukic, Cordaz blocca senza affanni.

46′ – Inizia la ripresa! Nessun cambio nelle due formazioni.

Finisce qui il primo tempo! La Juventus tiene il gioco in mano ma accelera poche volte, con un paio di opportunità per Dybala e Higuain sfruttate male dagli argentini. Nel finale la vera palla gol, con il salvataggio di Ferrari a negare il vantaggio bianconero.

45′ – Salvataggio sulla linea di Ferrari! Azione insistita della Juventus, con il lancio di Khedira che trova Dani Alves, il quale fa da sponda per Pjaca. Il croato colpisce di testa trovando la parata di Cordaz, sulla ribattuta Dybala schiaccia il pallone trovando una traiettoria a superare il portiere avversario, ma sulla linea il difensore centrale salva lo 0-0! La prima vera occasione del match arriva allo scadere.

43′ – Conclusione da dimenticare di Stoian, che colpisce male dalla lunghissima distanza.

34′ – Higuain calcia dall’interno dell’area di rigore, senza però riuscire ad angolare il proprio tentativo. Cordaz controlla senza problemi.

24′ – Scambio aereo tra Higuain e Dybala: quest’ultimo calcia al volo verso l’angolino, ma Cordaz blocca in tuffo.

19′ – Higuain riceve palla dal limite ed esplode il destro, senza però trovare la porta.

8′ – La Juventus tiene le redini del gioco in quest’avvio, senza per ora impensierire Cordaz.

1′ – Si parte! Il direttore di gara Paolo Valeri fischia l’inizio del match.

17.55 – Amici sportivi di Newsly.it, benvenuti alla diretta testuale di Crotone-Juventus, recupero della diciottesima giornata di Serie A. Partita interessante per i bianconeri, che vedono la prima da titolare di Pjaca e Rincon in campionato.

I calabresi hanno un disperato bisogno di punti dopo il pesante ko di Palermo. La precedente vittoria contro l’Empoli ha riacceso una fiammella, ma per tenerla viva serve evitare una striscia negativa. I ragazzi di Nicola hanno un trend positivo allo Scida, con sei punti nelle ultime tre partite.

I bianconeri invece arrivano dall’esaltante vittoria nel derby d’Italia. Il successo contro i nerazzurri è il quarto consecutivo in partite ufficiali, contando quello in Coppa Italia contro il Milan. Un buon modo per rispondere al passo falso di Firenze, che aveva gettato qualche dubbio sull’operato dei ragazzi di Allegri.

Crotone-Juventus: formazioni ufficiali

Crotone-Juventus presenta qualche sorpresa di formazione. I padroni di casa devono fare a meno dello squalificato Crisetig ma ritrovano Mesbah, di ritorno dalla Coppa d’Africa. Nicola lo schiera in campo dal primo minuto, optando per un 4-4-2 con Sampirisi e Stoian esterni di centrocampo. In avanti Tonev vince il ballottaggio con Trotta per affiancare Falcinelli.

Allegri decide di effettuare un piccolo turn over per far rifiatare qualche giocatore. E’ il caso di Chiellini, che non figura nemmeno tra i convocati. Fuori anche Marchisio per problemi alla schiena. Sulla mediana può riposare Pjanic, rimpiazzato da Rincon. Alle spalle di Higuain debutta da titolare Pjaca, che prende il posto di Cuadrado. In difesa chance per Dani Alves e Asamoah dal primo minuto, fuori Alex Sandro. Accanto a Bonucci occasione per Rugani.

Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Sampirisi, Barberis, Capezzi, Stoian; Tonev, Falcinelli.   Allenatore: Davide Nicola.
A disposizione: Festa, Viscovo, Claiton, Cuomo, Dussenne, Martella, Acosty, Sulijc, Kotnik, Nalini, Simy, Trotta.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; D. Alves, Bonucci, Rugani, Asamoah; Rincon, Khedira; Mandzukic, Dybala, Pjaca; Higuain.   Allenatore: Massimiliano Allegri.
A disposizione: Neto, Audero, Loria, Benatia, Barzagli, Lichtsteiner, Pjanic, Mattiello, A. Sandro, Sturaro, Cuadrado.