Risultati qualifiche MotoGp Silverstone 2016: Cal Crutchlow primo

Highlights Motogp Brno 2016 (Video)

Oggi 3 settembre 2016 sono andate in scena le qualifiche della MotoGP sul circuito di Silverstone, in Gran Bretagna. Noi di Newsly.it vi proponiamo i risultati finali: Cal Crutchlow è primo!

Il Motomondiale arriva in Gran Bretagna per il dodicesimo appuntamento stagionale sul circuito di Silverstone, appuntamento che viene due settimane dopo Brno. Il meteo, come al solito, è molto instabile e se ieri Andrea Iannone ha realizzato il miglior tempo su pista asciutta, nella nottata la pioggia potrebbe aver mescolato le carte in tavola in vista delle qualifiche odierne. Queste ultime sono in programma alle ore 15.10 (Q1) e verranno trasmesse in diretta su Sky Sport MotoGP HD (Canale 208).

Premere “F5” per aggiornare la pagina

PARTITI! INIZIATA LA Q2! Pioggia ancora battente sul circuito, vedremo cosa succederà in pista!

Jorge Lorenzo il primo a scendere in pista, sappiamo che il campione del mondo non ama queste condizioni d’asfalto;

I tempi sono ancora molto alti, con i piloti che devono abituarsi alla tanta acqua caduta durante la Q1. CADE MILLER!

Crutchlow è il primo a far segnare un tempo degno di nota: 2’19″2, 3 secondi di vantaggio sul tempo di Lorenzo;

La pioggia intanto aumenta sempre di più e, unita al vento, rende difficile il miglioramento dei tempi;

Valentino Rossi sale in terza posizione a 77 millesimi da Lorenzo. Marquez quinto dopo un salvataggio al limite;

Vinales sale in seconda posizione, ma si sta migliorando anche Rossi;

Rossi è secondo, mentre CADONO MARQUEZ E DOVIZIOSO. Il ducatista sembra avere problemi fisici e viene trasportato fuori con l’aiuto dei commissari;

Laverty sale in quarta posizione dietro a Crutchlow, Rossi e Marquez. CADE LAVERTY mentre era in vantaggio nel secondo settore;

CONCLUSE LE QUALIFICHE! CAL CRUTCHLOW IN POLE! Dietro di lui prima fila con Rossi e Vinales, con quest’ultimo che soffia il tempo a Marquez negli ultimi secondi;

Seconda fila con Pedrosa, Marquez e Laverty.

Terza fila con Redding, Iannone e Lorenzo. Chiude la top ten Andrea Dovizioso;

LEGGI ANCHE: