Calciomercato Juventus, Bonucci non va via: Lite ricomposta con Allegri

In vista dei prossimi appuntamenti la società è riuscita a far fare la pace al difensore con l'allenatore.

Calciomercato Juventus, Bonucci non va via: Lite ricomposta con Allegri

Dopo i momenti di tensione tra Leonardo Bonucci e il tecnico Allegri, sembra che sia ritornato il sereno, una settimana intensa caratterizzata da litigi, toni accessi, tribuna nel match contro il Porto e fascia di capitano. La Juventus, così, è pronta a ripartire visto il folto programma che si prospetta, la sfida contro il Napoli, l’Udinese e il match di Champions ma in tutto questo si sono espressi i vertici bianconeri, Bonucci inamovibile perchè rientra nei progetti futuri del club.

LA SOCIETA’ BIANCONERA RASSICURA IL DIFENSORE

La società della Juventus ha voluto rassicurare il ragazzo insieme al suo staff, nessun pensiero d’addio quindi tra le parti. Bonucci è ritenuto una colonna fondamentale di questa squadra per il momento ed anche per il futuro, la dirigenza della Vecchia Signora d’altro canto tiene conto delle offerte rifiutate in estate dal difensore, giurando così fedeltà al club piemontese.

Figlio Bonucci malato? Il difensore non convocato per Lazio-Juventus

CLUB EUROPEI PAZZI PER BONUCCI

Attualmente il difensore originario di Viterbo, ha un ingaggio da 5 milioni di euro a stagione con la possibilità di arrivare a 5,5 con i bonus, uno stipendio che lo incorona come un vero top player, d’altra parte la Vecchia Signora tiene conto delle nuove avance che potrebbero arrivare per uno dei difensori più ambiti dal palcoscenico internazionale. Per questo, lancia scintille alle pretendenti senza un’offerta da almeno 60 milioni non ci sarebbe neanche da alzare il telefono.