Sassari-CSKA Mosca 78-107 Risultato Finale (Eurolega 2015-16)

Darussafaka-Sassari Live: Diretta Tv e Streaming Gratis (Eurolega 2015-16)

Nulla da fare per il Banco di Sardegna Sassari, impegnato nella seconda giornata della fase a gironi di Eurolega 2015-16. Troppo forte il CSKA Mosca che si impone al PalaSerradimigni col punteggio di 78-107.

Eppure, la gara sembra mettersi bene, nei minuti iniziali, per la Dinamo, che difende su ogni pallone e riesce a penetrare con una certa costanza nella difesa russa. Il primo quarto si chiude addirittura in vantaggio per gli attuali campioni d’Italia (26-25). Poi, però, grazie soprattutto all’apporto di Milos Teodosic (non partito in quintetto titolare), gli uomini di coach Itoudis si svegliano e non commettono più errori, superandosi nella fase difensiva e facendo perfino meglio in attacco, tant’è che i russi producono la bellezza di 35 punti soltanto nel secondo quarto.

Si va all’intervallo, dunque, sul punteggio di 41-60. A gara ormai compromessa, Sassari sembra accennare a una fioca reazione; ma la stanchezza e la netta inferiorità di potenziale con il CSKA sono determinanti per un ulteriore allungo della compagine russa, che chiude con un sontuoso +29 l’incontro, trascinata da ben sette cestisti in doppia cifra. Tra questi, si distingue Nando De Colo, autore di 18 punti. Per la Dinamo, il miglior scorer è David Logan, del quale non bastano i 20 punti – 13 dei quali messi nei primi 10′ – agli uomini di coach Sacchetti per compiere l’impresa contro una delle squadre più forti del Vecchio Continente.

Con questa vittoria, il CSKA Mosca sale a quota 4 punti nella classifica del gruppo D. Resta a zero, invece, il Banco di Sardegna Sassari.

Eurolega 2015-16 – Gruppo D, 2^giornata

Banco di Sardegna Sassari – CSKA Mosca 78-107

(26-25, 15-35, 22-19, 15-18)

Banco di Sardegna Sassari: Haynes 2, Petway 2, Logan 20, Formenti 0, Devecchi 0, Alexander 10, D’Ercole n.e., Marconato 2, Sacchetti B. 5, Stipcevic 16, Eyenga 14, Varnado 7. Coach: Sacchetti R.

CSKA Mosca: De Colo 18, Teodosic 10, Fridzon 6, Nichols 11, Jackson 12, Korobkov 8, Kravtsov 5, Vorontsevich 10, Higgins 10, Khryapa n.e., Kurbanov 2, Hines 15. Coach: Itoudis.

SEGUI LA DIRETTA PLAY BY PLAY DI SASSARI-CSKA MOSCA

ULTIMO QUARTO

00:00 Fine del quarto – Finisce con un passivo pesante per la Dinamo la gara del PalaSerradimigni. Il CSKA si impone a mani basse col punteggio di 78-107. La partita del Banco di Sardegna è durata soltanto un quarto; è emersa, poi, la forza straripante dei russi che hanno ampiamente meritato il successo in terra sarda. Top scorer del match è David Logan, con 20 punti. Per gli uomini di coach Itoudis, ben sette i giocatori in doppia cifra, tra cui spicca il Nazionale francese Nando De Colo, autore di 18 punti.

00:40 Jackson tiro libero segnato (78-107)

00:40 Jackson tiro da due segnato (78-106)

00:58 Stipcevic tiro da due segnato (78-106)

01:02 Kravstov tiro da due segnato (76-104)

01:40 Jackson tiro da due segnato (76-102)

01:40 Kravstov tiro libero sbagliato (76-100)

01:40 Kravstov tiro libero segnato (76-100)

02:00 Stipcevic tiro da tre segnato (76-99)

02:11 Fridzon tiro da due segnato (73-99)

02:30 Stipcevic tiro da tre segnato (73-97)

02:45 Fridzon tiro da due segnato (70-97)

03:27 Higgins tiro libero segnato (70-95)

03:27 Higgins tiro libero segnato (70-94)

03:48 Korobkov tiro libero segnato (70-93)

03:48 Korobkov tiro libero segnato (70-92)

04:01 Logan tiro da due segnato (70-91)

04:42 Timeout Sassari – Il CSKA allunga ancora, +23 il vantaggio sulla Dinamo ormai spacciata.

04:43 Fridzon tiro da due segnato (68-91)

04:55 Korobkov tiro da due segnato (68-89)

05:00 De Colo tiro da due segnato (68-87)

05:44 Alexander tiro libero segnato (68-85)

05:44 Alexander tiro da due segnato (67-85)

06:53 Haynes tiro da due segnato (65-85)

07:08 De Colo tiro da due segnato (63-85)

09:15 Timeout Sassari – Bastano quarantacinque secondi alla Dinamo per essere richiamata da coach Sacchetti. -20 la distanza che separa i sardi dai russi, ormai irraggiungibili.

09:15  Hines tiro da due segnato (63-83)

09:38 Hines tiro da due segnato (63-81)

TERZO QUARTO

00:00 Fine del quarto – Termina sul punteggio di 63-79 il terzo quarto tra il Banco di Sardegna Sassari e il CSKA Mosca. Non è cambiato nulla, fondamentalmente, rispetto alla situazione drammatica del post seconda frazione. La Dinamo, infatti, è riuscita a recuperare soltanto tre lunghezze di differenza. Resta improbabile, se non addirittura impossibile, l’impresa contro la corazzata russa. In doppia cifra, per gli uomini di coach Sacchetti, anche Eyenga (14 punti), oltre a Logan (18).

00:00 Vorontsevich tiro da due segnato (63-79)

00:20 Alexander tiro da tre segnato (63-77)

00:33 Jackson tiro libero segnato (60-77)

00:33 Jackson tiro libero sbagliato (60-76)

00:46 Alexander schiacciata (60-76)

01:06 Vorontsevich tiro da due segnato (58-76)

02:21 Timeout Sassari – Con la partita ormai compromessa, coach Sacchetti prova a motivare i suoi per un finale di gara in cui si cercherà di limitare al massimo i danni. 18 punti per Logan, 14 per De Colo.

03:04 Higgins tiro libero segnato (58-74)

03:04 Higgins tiro libero segnato (58-73)

03:23 Logan tiro libero segnato (58-72)

03:23 Logan tiro libero segnato (57-72)

03:55 Stipecvic tiro da tre segnato (56-72)

04:09 Timeout Sassari – Il CSKA Mosca consolida il suo vantaggio sulla Dinamo Sassari: al 26′ i russi conducono di diciannove lunghezze sui sardi.

04:30 Stipcevic tiro da tre segnato (53-72)

04:58 Hines schiacciata (50-72)

05:33 De Colo tiro da tre segnato (50-70)

05:59 Eyenga tiro da due segnato (50-67)

06:39 Hines tiro libero segnato (48-67)

06:39 Hines tiro libero segnato (48-66)

07:21 De Colo tiro da due segnato (48-65)

08:01 Eyenga schiacciata (48-63)

08:32 Eyenga tiro da due segnato (46-63)

08:59 Kurbanov tiro da due segnato (44-63)

09:03 Nichols tiro libero sbagliato (44-61)

09:03 Nichols tiro libero segnato (44-61)

09:48 Logan tiro da tre segnato (44-60)

SECONDO QUARTO

00:00 Fine del quarto – Secondo quarto disastroso per la Dinamo che concede troppo al CSKA Mosca. Al termine dei primi 20′ di gioco, i russi sono in vantaggio di 19 lunghezze sui campioni d’Italia in carica. Dopo un buon inizio del Banco di Sardegna, il CSKA ha preso il largo nella seconda frazione, infliggendo ben 35 punti agli uomini di coach Sacchetti, evidentemente annichiliti dalle capacità realizzative dei rossoblu, in particolar modo di Milos Teodosic e Demetris Nichols, entrambi autori di 10 punti. Non bastano, per ora, a Sassari, i 13 messi a referto da David Logan.

00:50 Jackson tiro da due segnato (41-60)

01:44 Timeout Sassari – Sono diciassette, ora, le lunghezze di distacco che separano il CSKA, ormai in fuga, e Sassari, incapace di contenere gli assalti offensivi dei russi.

01:44 Teodosic tiro da tre segnato (41-58)

02:17 Jackson tiro da due segnato (41-55)

02:34 Stipcevic tiro libero segnato (41-53)

02:34 Stipcevic tiro libero segnato (40-53)

02:36 Timeout CSKA Mosca – Timeout precauzionale chiamato da coach Itoudis per consolidare il vantaggio acquisito. Si è visto, in questo secondo quarto, l’enorme divario fisico e tecnico che separa la compagine russa da quella sarda, che ha messo a segno soltanto 13 punti nel secondo quarto contro i 28 del CSKA.

02:44 Jackson tiro da due segnato (39-53)

03:09 Eyenga tiro da due segnato (39-51)

03:24 Hines tiro libero segnato (37-51)

03:24 Hines tiro libero segnato (37-50)

03:54 Higgins tiro libero segnato (37-49)

03:54 Higgins tiro libero segnato (37-48)

04:33 Varnado tiro libero segnato (37-47)

04:33 Varnado tiro libero segnato (36-47)

04:51 Nichols tiro da due segnato (35-47)

05:12 Timeout CSKA Mosca – Nonostante sia coach Itoudis a richiamare i suoi, il pallino del gioco è passato prepotentemente nelle mani dei russi. Impressionante la mole offensiva del CSKA, capace di produrre 20 punti in meno di cinque minuti di gioco. Ma Meo Sacchetti invita i suoi a non mollare.

05:12 Varnado tiro da due segnato (35-45)

05:44 Nichols tiro da tre segnato (33-45)

06:19 Korobkov tiro da due segnato (33-42)

06:52 De Colo tiro da tre segnato (33-40)

07:04 Timeout Sassari – Il CSKA mostra la sua forza nei primi minuti del secondo quarto e coach Sacchetti decide di mettere in riga i suoi. Importante, in questo momento di gara, non perdere l’intensità difensiva con cui si è resa difficile la vita ai russi nei primi 10′.

07:05 Korobkov tiro da due segnato (33-37)

07:38 Nichols tiro da due segnato (33-35)

08:02 Eyenga tiro da due segnato (33-33)

08:32 Sacchetti tiro da tre segnato (31-33)

08:48 Teodosic tiro da tre segnato (28-33)

09:05 Marconato tiro da due segnato (28-30)

09:24 Higgins tiro libero segnato (26-30)

09:24 Higgins tiro libero segnato (26-29)

09:42 Nichols tiro libero segnato (26-28)

09:42 Nichols tiro da due segnato (26-27)

PRIMO QUARTO

00:00 Fine del quarto – Un’ottima Sassari chiude il primo quarto in vantaggio di una lunghezza sul CSKA Mosca. Primo tempo molto divertente, con gli ultimi minuti caratterizzati da diverse conclusioni al tiro libero e dalla fiscalità dei direttori di gara. Logan ha già messo a referto la bellezza di 13 punti!

00:20 Sacchetti tiro libero segnato (26-25)

00:20 Sacchetti tiro libero sbagliato (25-25)

00:41 Higgins tiro da due segnato (25-25)

01:15 Teodosic tiro libero segnato (25-23)

01:15 Teodosic tiro libero segnato (25-22)

01:29 Sacchetti tiro libero segnato (25-21)

01:29 Sacchetti tiro libero sbagliato (24-21)

02:01 Teodosic tiro libero segnato (24-21)

02:01 Teodosic tiro libero segnato (24-20)

02:14 Alexander tiro libero sbagliato (24-19)

02:14 Alexander tiro da due segnato (24-19)

03:05 Logan tiro da due segnato (22-19)

03:42 De Colo tiro libero segnato (20-19)

03:42 De Colo tiro libero segnato (20-18)

03:51 Logan tiro da tre segnato (20-17)

04:10 Kravtsov tiro da due segnato (17-17)

04:31 Timeout CSKA Mosca – Ottimo inizio della Dinamo che tiene testa ai russi, un po’ confusionari in questo avvio di gara. Coach Itoudis chiede ai suoi maggior pick&roll e una circolazione più fluida di palla.

04:31 Eyenga schiacciata (17-15)

05:24 Vorontsevich tiro da tre segnato (15-15)

05:34 Petway schiacciata (15-12)

05:52 De Colo tiro libero sbagliato (13-12)

05:52 De Colo tiro libero segnato (13-12)

06:20 Logan tiro da tre segnato (13-11)

06:34 Hines tiro da due segnato (10-11)

06:49 Logan tiro da due segnato (10-9)

07:04 Eyenga tiro da due segnato (8-9)

08:04 Hines tiro da due segnato (6-9)

08:33 Varnado tiro libero segnato (6-7)

08:33 Varnado tiro da due segnato (5-7)

08:38 Jackson tiro da tre segnato (3-7)

08:59 Hines tiro libero sbagliato (3-4)

08:59 Hines tiro libero segnato (3-4)

09:12 Logan tiro da tre segnato (3-3)

09:34 Vorontsevich tiro da tre segnato (0-3)

PRE-PARTITA

20:45 – I quintetti delle due squadre. Sassari: Logan, Haynes, Eyenga, Petway, Varnado. CSKA: Jackson, De Colo, Kurbanov, Vorontsevich, Hines.

20:44 – Le squadre sono pronte a scendere sul parquet.

20:41 – L’obiettivo della Dinamo Sassari sarà quello di difendere con il massimo delle proprie forze e sfoderare una precisione al tiro dalla distanza fuori dal comune. L’impresa sembra impossibile ma, dinanzi al pubblico caloroso del PalaSerradimigni, anche l’impossibile sembra non essere precluso ai sardi.

20:39 – Tra le file dei russi, milita un altro protagonista, insieme a Teodosic, della scorsa edizione di EuroBasket. Si tratta di Nando De Colo, guardia tiratrice francese che, nella rassegna continentale per nazioni, ha fatto registrare oltre 13 punti di media a partita, con una percentuale di 42,9% al tiro da tre. Altri giocatori degni di nota sono il centro statunitense Kyle Hines – già campione d’Europa con l’Olympiacos nelle stagioni 2011-12 e 2012-13 – e i nazionali russi Vitaly Fridzon e Nikita Kurbanov.

20:32 – Mancano una dozzina di minuti alla palla a due tra Banco di Sardegna Sassari e CSKA Mosca, incontro valevole per la seconda giornata della fase a gironi dell’Eurolega 2015-16. Per gli uomini di coach Sacchetti, non si tratta, certamente, della miglior occasione per trovare la prima vittoria nella competizione continentale, dopo il tracollo nei minuti finali della gara di Istanbul, contro il Darussafaka. Il CSKA Mosca vanta, infatti, un roster dall’incommensurabile valore, con la stella serba Milos Teodosic a guidare il gruppo di coach Itoudis.