Biglia-Milan: visite mediche con la Lazio rinviate

Biglia vuole i rossoneri e ha chiesto il rinvio delle visite mediche pre-campionato alla Lazio. Siamo alla stretta finale con il Milan che sarebbe pronto all'assalto finale.

Calciomercato Lazio, Biglia Rinnova il Contratto il giorno di San Valentino?

Nella trattativa di mercato per portare Lucas Biglia in rossonero siamo arrivati al momento decisivo. Il Milan vuole il giocatore e il giocatore vuole il Milan. Questo non è mai stato un mistero ma a un certo punto le trattative si erano arenate. I rossoneri fermi con la loro offerta di 15 milioni e Lotito che chiedeva di più, almeno 20 milioni. In questa situazione di stallo però arriva forse ora la sterzata finale del club meneghino, pronto ad alzare l’offerta e a portare in rossonero il centrocampista Lucas Biglia, che tanto piace a mister Montella che lo vorrebbe vedere come regista della sua squadra accanto a Kessié. Ancora un pazzo mercato in entrata per il Milan.

Calciomercato 2017: il Milan all’assalto di Biglia

Nelle ultime ore e come sostiene anche stamattina la Gazzetta dello Sport, il Milan sembra tornato con una certa carica sull’obiettivo a centrocampo numero uno. Lucas Biglia, regista classe ’86 della Lazio, resta sempre il nome primario per completare il reparto mediano, l’uomo giusto da piazzare accanto a Franck Kessié per dare completezza, geometrie e visione di gioco alla squadra di Vincenzo Montella. Oggi Biglia sarà a Roma dopo le vacanze estive per svolgere le consuete visite mediche di rito pre-campionato con la Lazio. Tuttavia il giocatore sembra aver chiesto un rinvio, visite mediche spostate di almeno 48 ore.

L’impressione è che lo stesso Biglia stia spingendo per andare via, nonostante tutto l’ambiente biancoceleste gli sta chiedendo di tornare sulle proprie decisioni. Il punto è che l’accordo con il Milan c’è da tempo, un contratto triennale da circa 3 milioni a stagione, offerta superiore a quella del club di Lotito per il rinnovo del suo contratto, che oltretutto scade fra un anno.

Biglia al Milan: l’offerta dei rossoneri

Il Milan a questo punto deve alzare l’offerta. La cifra prevista era di 15 milioni  per  l’acquisto di Biglia, vista la scadenza contrattuale a giugno 2018 e i 31 anni del centrocampista. I rossoneri  a questo punto hanno provato ad inserire una contropartita tecnica, il prescelto? Gianluca Lapadula, ormai tagliato fuori dai progetti del futuro Milan. Ma la Lazio, forse in particolare proprio il Presidente Lotito,pretende solo un’offerta monetaria senza contropartite. A questo punto i bonus potrebbero essere decisivi e i rossoneri giocheranno su quelli.  L’impressione ad ora è positiva, l’affare Milan-Biglia si farà. A conferma di ciò, è arrivato in Italia di Enzo Montepaone, l’agente del calciatore.

Condividi
Dottoressa in Giurisprudenza con specializzazione in diritto penale, Avvocato praticante e (ormai) ex pallavolista. Sto ancora studiando per realizzare il mio sogno di diventare un Magistrato,ma la grande passione della mia vita è sempre stata il calcio,l'unico vero amore il mio Milan. Cresciuta a pane volley e partite di pallone,sono passata dal divertire i miei amici con i miei commenti calcistici sui social a scrivere per davvero di calcio e volley, e non c'è niente di più gratificante che scrivere di ciò che ami!