Porto-Juventus, Bonucci non gioca: la decisione di Allegri

Allegri non schiererà Bonucci nella sfida contro il Porto. Il centrale andrà in tribuna in seguito alle polemiche sorte dopo la gara contro il Palermo. Questa la decisione presa oggi dalla società con l’allenatore.

Leonardo Bonucci, insieme ai suoi compagni, è partito per la volta di Oporto poiché la sua Juventus, domani sera, sarà impiegata nella sfida valida per gli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Il difensore, però, seguirà il match non come al solito, ovvero dal campo bensì si siederà in tribuna per via del comportamento tenuto nei confronti di Massimiliano Allegri venerdì scorso contro il Palermo.

A detta del mister, nel post partita, non era nato nessun caso ma, stando alla sua decisione, la situazione sembra più grave del previsto. I due si sono chiariti e oltretutto il giocatore è stato anche multato ma i bianconeri, forse anche per evitare altri litigi simili, hanno voluto usare il pugno duro con uno dei calciatori più rappresentativi della Juventus.

Massimiliano Allegri a Che tempo che fa: Video 29 maggio 2016

PORTO-JUVENTUS, LA DIFESA SENZA BONUCCI

Bonucci ha provocato a riappacificare l’ambiente con un’intervista fatta al sito della Uefa ma evidentemente non è servito a molto. Il centrale bianconero, infatti, è apparso scuro in volto all’aeroporto di Caselle, mentre il resto dei compagni in partenza per Oporto erano sereni e sorridenti. Compagni che vedrà dalla tribuna nell’andata degli ottavi di Champions League. Allegri, quindi, si affiderà a Barzagli e Chiellini per la sfida contro i portoghesi.