Fantacalcio, Probabili Formazioni Aggiornate in Tempo Reale (38a Giornata Serie A)

Le probabili formazioni in tempo reale della 38a (ed ultima) giornata della Serie A 2016/17. Rush finale in ottica fantacalcio.

Ultima giornata (la 38a) per il campioneato di Serie A 2016/17 e sprint finale in ottica fantacalcio. Andiamo a vedere tutte le probabili formazioni, aggiornate in tempo reale dagli esperti. Restano da decidere la volata salvezza, con Empoli e Crotone che si giocano l’ultimo posto utile per restare nella massima serie, e quella per il secondo posto.

Atalanta-Chievo

Match che non ha nulla da dire in ottica classifica quello tra Atalanta e Chievo. Potrebbe venir fuori una partita a ritmi “da amichevole”, ma mai dire mai. Tra i padroni di casa novità tra i pali, con Gollini al posto di Berisha, ballottaggio Cristante-Kurtic a centrocampo. Gli ospiti sono in piena emergenza a centrocampo: linea mediana inedita con Depaoli, De Guzman, Bastien.

  • Atalanta – Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessiè, Freuler, Spinazzola; Kurtic/Cristante; Petagna, Gomez.
  • Chievo – Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Cesar, Gobbi; Depaoli, De Guzman, Bastien; Birsa; Inglese, Pellissier.

Bologna-Juventus

I campioni d’Italia scendono in campo per la prima partita dopo la conquista del titolo, avvenuta domenica scorsa contro il Crotone. Di fronte il Bologna, che ha già “mollato la presa” da diverse settimane. I padroni di casa dovranno fare a meno di Di Francesco e Maietta, mente in casa Juventus turnover mirato con Audero in porta e ballottaggio tra Barzagli e Benatia in difesa.

  • Bologna – Mirante; Torosidis/Krafth, Gastaldello, Oikonomou/Helander, Mbaye; Pulgar, Taider; Petkovic/Rizzo, Verdi, Krejci; Destro.
  • Juventus – Audero; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia/Barzagli, Asamoah; Khedira, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Cagliari-Milan

Cagliari-Milan sarà l’unico match delle 15.00 per questa ultima giornata “spezzatino” del campionato. Le probabili formazioni aggiornate delle due squadre ci dicono che tra i padroni di casa potrebbe giocare Faragò, mentre in casa rossonera Donnarumma potrebbe lasciare spazio a Storari. Probabile anche l’assenza di Deulofeu, importante in ottica fantacalcio.

  • Cagliari – Rafael; Padoin, Pisacane, Salamon, Murru; Ionita, Tachtsidis, Faragò; Joao Pedro; Farias, Borriello.
  • Milan – Storari/Donnarumma; Calabria, Paletta, Zapata, Vangioni; Kucka, Montolivo, Pasalic; Suso, Lapadula/Bacca, Ocampos/Honda.

Roma-Genoa

Sfida fondamentale quella tra Roma e Genoa, che potrebbe decidere tra terzo e secondo posto finale per i giallorossi. Spalletti schiererà la migliore squadra a disposizione, con il solito ballottaggio tra El Shaarawy e Perotti (primo favorito). Tra gli ospiti, salvi nella scorsa giornata, potrebbe giocare il giovanissimo Pellegri.

  • Roma – Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy/Perotti; Dzeko.
  • Genoa – Lamanna; Biraschi, Burdisso, Gentiletti; Lazovic, Cofie/Cataldi, Veloso, Laxalt; Rigoni, Palladino; Pandev/Pellegri.

Sampdoria-Napoli

Altro match tutto da seguire quello tra Sampdoria e Napoli, con i partenopei che dipendono anche da quello che accadrà all’Olimpico. Solo titolarissimi in campo per Sarri, con Zielinski al posto di un acciaccato Allan. Pochi dubbi, invece, per i padroni di casa, dove l’ex Quagliarella partirà titolare. Mertens punta alla classifica cannonieri, quindi occhio per il fantacalcio.

  • Sampdoria – Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Dodò/Regini; Barreto, Torreira, Linetty/Praet; Bruno Fernandes/Djuricic; Schick, Quagliarella.
  • Napoli – Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Crotone-Lazio

Dalla lotta per il secondo posto, che vorrebbe dire Champions diretta, a quella per la salvezza. Il Crotone tenta l’impresa casalinga contro una Lazio ormai appagata, ma comunque difficile da battere. Nicola propone il suo undici migliore, con Tonev (autore del gol vittoria contro l’Udinese) favorito su Trotta. In casa Lazio tanti gli assenti, quindi potrebbe partire da titolare il giovane Murgia.

  • Crotone – Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis, Nalini; Tonev/Trotta, Falcinelli.
  • Lazio – Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Basta, Murgia, Biglia, Milinkovic, Patric/Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile.

Fiorentina-Pescara

Andiamo a scoprire le probabili formazioni per il match del “Franchi” tra Fiorentina e Pescara. I padroni di casa potrebbero proporre qualche giovanissimo, anche in porta. Poco da dire per il Pescara, dove l’unico ballottaggio è quello tra Bahebeck e Cerri. Si preannuncia una sfida comunque gradevole per l’atteggiamento in campo di entrambe le squadre.

  • Fiorentina – Tatarusanu/Dragowski; Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Astori; Chiesa, Vecino, Badelj, Maxi Olivera/Tello; Bernardeschi, Borja Valero; Kalinic.
  • Pescara – Fiorillo; Zampano, Bovo, Fornasier, Biraghi; Memushaj, Brugman, Coulibaly; Muric/Mitrita, Cerri/Bahebeck, Caprari.

Inter-Udinese

Dopo il ritorno alla vittoria nell’ultima giornata, l’Inter punta al bis contro l’Udinese per chiudere al meglio la stagione. Per Vecchi dubbio in porta tra Handanovic e Carrizo, Palacio potrebbe giocare davanti al posto di Perisic. Tra gli ospiti ballottaggio Matos/Badu per prendere il posto di De Paul, quasi sicura l’assenza di Widmer.

  • Inter – Handanovic/Carrizo; D’Ambrosio, Andreolli, Medel, Nagatomo; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Brozovic, Palacio/Perisic; Eder.
  • Udinese – Scuffet; Gabriel Silva, Angella, Felipe, Adnan; Badu/Matos, Balic, Hallfredsson, Jankto; Thereau, Zapata.

Palermo-Empoli

Impegno sulla carta più semplice per l’Empoli, che spera in uno stop del Crotone per non avere brutte sorprese. In casa Palermo confermatissimo Diamanti, mentre Jajalo è favorito su Ruggiero. Gli ospiti giocheranno senza il proprio portiere titolare, sostituito da Pelagotti. Michelidze verso la panchina.

  • Palermo – Fulignati; Cionek, Goldaniga, Gonzalez; Rispoli, Bruno Henrique, Jajalo/Ruggiero, Chochev, Aleesami; Diamanti, Nestorovski.
  • Empoli – Pelagotti; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Dioussè, Croce; Zajc/Mauri; Thiam, Pucciarelli.

Torino-Sassuolo

Torino-Sassuolo chiude la serie di partite in programma domenica sera alle 20.45 (partita con Crotone-Lazio). Si preannuncia un match divertente, come lo è stato quello di domenica scorsa contro il Cagliari. Tra i granata Barreca potrebbe tornare tra i titolari, mentre è in atto il ballottaggio tra Iturbe e Boyé in attacco. Nel Sassuolo Consigli e Acerbi non stanno benissimo e di sicuro salteranno la gara. Tanti i giocatori da osservare in ottica fantacalcio.

  • Torino – Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca/Molinaro; Acquah, Lukic/Benassi, Baselli; Iago Falqué, Belotti, Iturbe/Boyè.
  • Sassuolo – Pegolo; Lirola, Acerbi/Letschert, Cannavaro, Peluso; Sensi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Iemmello, Politano.