Papa Francesco oggi, Udienza con il Premier canadese Trudeau

Il Premier canadese Trudeau in udienza oggi da Papa Francesco

Francesco - Il Papa della gente: Anticipazioni Prima Puntata (7 dicembre 2016) 1

Papa Francesco ha ricevuto stamani in udienza privata il primo ministro canadese Justin Trudeau, reduce del recente G7 di Taormina. Al centro del colloquio sono state trattate le relazioni bilaterali tra la Santa Sede e il Canada e alla luce del G7 alcuni argomenti caldi trattati durante il summit che ha visto riuniti i potenti del mondo. Un occhio di riguardo è andato al medio oriente e alle aree di conflitto.

Justin Trudeau da Papa Francesco: il colloquio

La nota della sala stampa riporta “cordiali colloqui” tra il premier Trudeau e Papa Francesco, spiegando che: “Sono state rilevate le buone relazioni bilaterali fra la Santa Sede e il Canada e il contributo della Chiesa cattolica nella vita sociale del Paese. Successivamente ci si è soffermati sui temi dell’integrazione e della riconciliazione, come anche su quello della libertà religiosa e sulle attuali problematiche etiche. Sono state trattate, infine, anche alla luce dei risultati del recente vertice del G7, alcune questioni di carattere internazionale, con speciale attenzione al Medio Oriente e alle aree di conflitto”.

Papa Francesco ha inaugurato la nuova catechesi sulla speranza cristiana

Il colloquio si è svolto in un clima di serenità e tranquillità rispetto all’incontro con il presidente Trump, il quale aveva destato scalpore specialmente alla luce di quanto aveva dichiarato il presidente in particolare per quanto riguarda gli immigrati e le altre confessioni religiose. A tal proposito, i temi di immigrazione e integrazione erano già al vertice dell’agenda del giovane premier canadese proprio per sottolineare il ruolo della chiesa cattolica riguardo le scuole residenziali per gli indigeni. Quello delle case residenziali per indigeni (o indiani) è opportuno ricordare che sono state delle strutture di educazione per i nativi americani, le quali però hanno una storia oscura proprio perché su di esse circolavano strane voci.