Pomì a Boss in Incognito: Azienda del Pomodoro sulla Rai

Chi è Costantino Vaia? Protagonista Boss In Incognito 2017

Durante la seconda puntata di “Boss In Incognito 4” protagonista è stato Costantino Vaia e in particolare l’azienda di cui è amministratore, la Pomì. Ma cosa produce questa azienda che ha partecipato al programma con Nicola Savino la cui replica è visibile sul portale Rai.tv? Ecco alcune informazioni sulla Pomì

Cos’è la “Pomì” e cosa produce?

Durante la seconda puntata di “Boss In Incognito 4” protagonista è stato l’azienda “Pomì”. Come è possibile leggere sul sito ufficiale di questa società, “si presenta come la risposta al bisogno di praticità, dimostrandosi innovativo anche nel pack: il primo in brick. L’arrivo di Pomì cambia le abitudini maturate in casa da generazioni, riducendo notevolmente i tempi di preparazione e rivoluzionando i ruoli in cucina.

Il marchio Pomì attualmente è gestito dalla la fusione per incorporazione semplificata della Boschi Food & Beverage nel Consorzio Casalasco. Il pomodoro da loro raccolto, lavorato e poi venduto in tutto il mondo è al 100 % di origine italianaPomì arriva direttamente dai campi di oltre 370 aziende agricole situate principalmente nelle province di Parma, Piacenza, Cremona e Mantova.

Quali prodotti vende la Pomì?

I prodotti venduti dalla Pomì sono diversi e tutti riguardanti il pomodoro. Ci sono le passate, la polpa a cubetti, oltre che prodotti speciali com ketchup e succo di pomodoro.

Pomì a Boss in Incognito: Azienda del Pomodoro sulla Rai ultima modifica: 2017-01-31T20:19:55+00:00 da Daniele Caprio