Riccardo Cucchi, Ultima Radiocronaca 12 Febbraio 2017 (Video)

Riccardo Cucchi, Ultima Radiocronaca 12 Febbraio 2017 (Video)

Riccardo Cucchi, il noto radiocronista sportivo dopo centinaia di partite ed eventi raccontati ha deciso definitivamente di chiudere la sua celebre carriera, salutando tutti gli appassionati di calcio che lo hanno seguito in questi anni. Ecco il video della sua ultima radiocronaca.

Trenta e più anni di radiocronache, hanno portato il giornalista nato a Roma 64 anni fa, ad essere una delle voci più celebri dello sport, l’esordio risale al 1982 quando prese la linea per raccontare Campobasso-Fiorentina match valido per la Coppa Italia. La prima vera partita di Serie A, invece, fu Roma-Ascoli del 1982 con vittoria dei capitolini 2-1, anno in cui il club giallorosso conquistò lo scudetto, negli anni ’90 si aprono le porte della Rai con le varie collaborazioni radiofoniche, Tutto il calcio minuto per minuto e successivamente, 90 minuto.

Nella sua lunga carriera, spiccano la partecipazione da inviato a sette Olimpiadi e Quattro Mondiali di Calcio, tra cui Berlino 2006. Oggi al ’95 minuto di Inter-Pescara chiude e saluta tutti, come solo lui sa fare: ” cedo la linea, è davvero tutto”. La Curva Nord di San Siro, ha voluto ricordare Riccardo Cucchi dedicandogli uno striscione che rievocasse il suo racconto relativo al secondo gol di Diego Milito nella finale Champions del 2010: “A te il nostro applauso per averci emozionato per davvero, in un mondo finto, Riccardo Cucchi simbolo del nostro calcio”.

Piero Ausilio a nome dell’Inter, ha voluto rendere omaggio al celebre giornalista con una maglia del club nerazzurro con il suo nome e numero 10 sulle spalle.

VIDEO RADIOCRONACA RICCARDO CUCCHI

Riccardo Cucchi, Ultima Radiocronaca 12 Febbraio 2017 (Video) ultima modifica: 2017-02-12T22:03:00+00:00 da Giacomo Margiotta