Allarme Attentati in Italia a Pasqua, Minniti: “Più controlli”

Il Ministro dell'Interno Marco Minniti parla degli atti terroristici di questi giorni garantendo libertà e sicurezza affinché i cittadini possano vivere delle belle vacanze di Pasqua

Migranti impiegati nei Lavori Socialmente Utili, la proposta del Ministro Minniti 2

Marco Minniti spiega che a causa degli attentati terroristici in questi giorni precedenti la Santa Pasqua saranno aumentati i controlli ma non ci saranno delle limitazioni di modo che i cittadini possano godere di queste feste.

Il Ministro dell’Interno Marco Minniti è intervenuto durante la cerimonia dei 165 anni della Polizia di Stato e ha parlato in merito alle minacce terroristiche che sono state le protagoniste di questi giorni. Il Ministro ha spiegato: “Durante i giorni di Pasqua i controlli saranno rigorosi ma non andremo a limitare nulla perché vogliamo che i nostri cittadini possano passare delle buone vacanze. Non saremo mai una fortezza che aspetta chiusa il nemico e soprattutto non c’è un luogo più controllato di un luogo che vive” – continua – “A San Pietroburgo, a Stoccolma, in Egitto ci sono stati atti terribili e queste sono forze terroristiche che agiscono contro l’umanità non sono prevedili visto che prima rubano un camion e poi si buttano sulla folla. Non ci sono precedenti di questi atti terroristici”.

Infine il Ministro dell’Interno ha messo in evidenza quanto sia fondamentale la cooperazione strategica che possa dare sicurezza e libertà ai cittadini. Cooperazione strategica che è stato uno dei punti di forza della Polizia di Stato che in questi anni ha dare un grande apporto e contributo.