Annalisa Scarrone “Il Diluvio Universale” a Sanremo 2016 (Video)

Annalisa Scarrone al cinema: La cantante al debutto come attrice

Ha avuto successo l’esibizione di Annalisa al Festival di Sanremo. Cantando il brano “Il Diluvio Universale” l’artista ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per portarsi a casa il titolo, il trofeo finale di vincitore del Festival di Sanremo. Una canzone speciale, unica nel suo genere, che di certo ha portato il pubblico a casa a votare a suo favore. La cantante, nata grazie al talent Amici di Maria De Filippi, ha già calcato il palco dell’Ariston diverse volte, ma l’emozione è sempre uguale.

Non ci resta che guardare il video della canzone grazie al link che troverete al termine dell’articolo. Grazie a questo avrete la possibilità di ascoltare la canzone, se l’avete persa, oppure riascoltarla se vi è piaciuta. Lo spettacolo di Sanremo continua, non c’è un minuto da perdere.

Guarda il video dell’esibizione di Annalisa a Sanremo 2016, clicca qui

Ecco il testo della canzone:

Non è un mistero
Non è una scelta
Non è un pensiero
L’amore quello dei film
L’amore del «che segno sei?…»
C’è affinità, un aperitivo, chissà se mai…
Magari… qualcosa… qualcosa succederà
L’amore di questa notte
Non conta niente,
Anzi, sia maledetto
E maledettamente
Io non tornerò
Perché non hai futuro
E io ha già poco tempo per me stessa,
Figuriamoci per gente come te
E intanto prendo questa metropolitana
L’unica che sorride è una puttana
E allora io preferisco sognare
Perché è così, è così, io lo so
Che mi lascio andare
E tu, che resti l’unico al mondo
Come una stanza da rifare,
Resti immobile all’altare,
Sei una canzone che non ho
Mai saputo cantare
L’amore succederà
O forse è già successo
Ma tu non l’hai visto
E lo vedi solo adesso
Ma stasera rimango a casa
A cucinare la vita
Come fosse un buon piatto da buffet
Lo so… l’amore è spudorato
L’amore è egoista
L’amore è un atto di necessità di te
E mentre sfoglio un altro stupido giornale
Penso che in fondo sia tutto regolare
E intanto io preferisco sognare
Perché è così, è così, io lo so
Che mi lascio andare
E allora io preferisco sognare
Perché da qui la realtà si nasconde meglio che
Sotto il diluvio universale
E tu, dall’altra parte del mondo
Come una stanza da rifare,
Resti immobile all’altare,
Sei la canzone che non ho
Mai saputo cantare.

LEGGI ANCHE

Nicole Kidman a Sanremo 2016 (Video 10 Febbraio)

Condividi