Sport

Atalanta-Inter 0-0: Risultato Finale

L’anticipo della 32esima giornata di Serie A vede l’Atalanta ospitare l’Inter di Spalletti. Entrambe le compagini, peraltro, hanno un obbiettivo da raggiungere relativo alla prossima stagione. Sia i padroni di casa che i “milanesi” si giocano l’accesso alle competizioni europee. I primi sono in corsa per l’Europa League mentre i secondi si giocano con Roma e Lazio il posto in Champions League.

Gasperini gioca contro il suo passato senza Petagna che è squalificato. In avanti, dunque, con Gomez ci sarà il promettente Barrow mentre Cristante agirà da trequartista. Dietro la difesa sarà a 3 con il rientrante Caldara mentre in mezzo al campo la Dea ne schiera 4.

Spalletti, invece, non cambia la formazione ma dovrà fare a meno di Brozovic fermato per un turno dal giudice sportivo. Al suo posto ci sarà Borja Valero mentre in avanti ci sarà il solito Icardi con Perisic e Rafinha a giocare fra le linee.

Atalanta-Inter Bergamo

FORMAZIONI UFFICIALI:

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Barrow, Gomez.

All.: Gasperini.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Borja Valero, Gagliardini; Cancelo, Rafinha, Perisic; Icardi.

All.: Spalletti.

CRONACA LIVE:

1 – Cominciato il match

2 – Atalanta subito pericolosa con Gomez che crossa verso il dischetto del rigore ma anticipa tutto Borja Vlaero che mette in fallo laterale

3 – OCCASIONE ATALANTA! Uno – due fra Gomez e Cristante con il Papu che si ritrova a tu per tu con Handanovic ma mette il pallone a lato. Goal divorato dalla Dea.

8 – Inter in confusione. Atalanta sempre in pressione

14 – Toloi cerca il goal spettacolare con una rovesciata ma il pallone esce di qualche metro

15 – Rafinha dalla distanza, il suo tiro finisce fuori

18 – OCCASIONE ATALANTA! Barrows calcia troppo centrale quindi Handanovic mette in angolo

25 – OCCASIONE ATALANTA! Altro pericolo per l’Inter. Cancelo perde il pallone a metà campo e fa ripartire il contropiede della Dea con Gosens che mette una palla al Bacio per Barrow ma l’attaccante gambiano calcia fuori

30 – OCCASIONE ATALANTA! Colpo di testa di Barrow con Handanovic che si supera e compie un vero e proprio miracolo

31 – OCCASIONE INTER! Sul ribaltamento di fronte è l’inter ad avere l’occasione per il vantaggio con Perisic che calcia centrale e Berisha mette in angolo

32 – AMMONIZIONE INTER: Miranda stende Gomez che voleva far ripartire l’Atalanta in contropiede quindi scatta il giallo per il brasiliano

35 – AMMONIZIONE ATALANTA: Toloi ferma Rafinha e l’arbitro lo ammonisce per il fallo reiterato

42 – OCCASIONE INTER! Gagliardini lancia Perisic che parte sul filo del fuorigioco ma si allarga troppo e il suo diagonale termina fuori

43 – Cristante ci prova dal limite dell’area ma il suo tiro è troppo centrale e Handanovic non ha difficoltà a parare

45 – FINE PRIMO TEMPO: La Dea in totale controllo della partita ma incapace di sfruttare le occasioni che ha avuto. L’Inter, invece, ha aspettato e ha cercato di colpire in ripartenza con un Perisic troppo impreciso sotto porta. A fra poco per il secondo tempo!!!

45 – Cominciato il secondo tempo tempo

50 – Atalanta che inizia la ripresa come aveva finito il primo tempo. Attacca e crea pericolialla difesa nerazzuraa

55 – AMMONIZIONE INTER: Borja Valero interviene in maniera scomposta sul Papu Gomez e scatta il giallo

60 – Santon sterza sul destro e cerca il tiro a giro ma la sfera finisce fuori

61 – AMMONIZIONE ATALANTA: Caldara arriva in ritardo su Icardi e scatta l’ammonizione

65 – OCCASIONE INTER! Icardi fa la sponda con il tacco per Rafinha che spara altissimo da buona posizione

79 – Gosens lascia il posto a Castagne

80 – OCCASIONE INTER! Eder su punizione impegna Berisha costretto alla parata

81 – AMMONIZIONE ATALANTA: Masiello stecca Eder mentre l’ex Sampdoria stava ripartendo in contropiede e l’arbitro estrae il cartellino giallo

85 – OCCASIONE INTER! Perisic con lo stacco di testa ma la mira è imprecisa e la sfera esce

88 – OCCASIONE INTER! Gagliardini dal limite dell’area di rigore calcia di prima intenzione e la palla fa la abrba al palo

90 – AMMONIZIONE ATALANTA: Mancini ferma la ripartenza di Perisic ed entra nella lista dei cattivi dell’arbitro

90 + 3 – Saranno 3 i minuti di recupero

90 + 2 – Hateboer stoppa e calcia dal limite ma la palla finisce altissima

90 +3 – FINE SECONDO TEMPO: Atalanta e Inter “vincono” un tempo a testa ma nessuna delle due si porta a casa i 3 punti poiché il match termina con il risultato di 0-0. Meglio la Dea nei primi 45′ mentre i nerazzurri hanno fatto loro la ripresa ma è mancata la zampata vincente

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close