Attentato Istanbul, è stato l’Isis?

Bandiera Isis a Sarno: in Campania tra Avellino e Salerno

Grave attentato a Istanbul: la polizia turca avverte che potrebbe essere stato l’Isis.

L’Isis dietro l’attentato all’aeroporto Ataturk di Istanbul in Turchia? Secondo la polizia turca è più di un’ipotesi, anche se ovviamente va vagliata ogni fonte. Al momento non è arrivata nessuna rivendicazione, ma i sospetti sullo stato islamico sono forti. Riportiamo il bilancio in attesa di notizie certe: 28 morti accertati, almeno 60 feriti tra cui alcuni gravi. Tre o quattro gli attentatori, tra cui due kamikaze. Il modus operandi è proprio quello dell’Isis, ma ancora si aspetta una comunicazione ufficiale da parte del governo di Ankara.

Il ministro Gentiloni non conferma nè smentisce la pista islamica, dicendo che stasera è presto per capire a chi collegare questo gravissimo attentato, l’ennesimo, in Turchia. Il pericolo Isis è sempre vivo e la sicurezza turca sembra comunque aver fallito, anche se probabilmente è stata evitata una strage di proporzioni ancora più gravi.

TUTTO SULL’ATTENTATO ALL’AEROPORTO DI ISTANBUL