Carambula/Ranghieri-Nicolai/Lupo 0-2, Ottavi Finale Beach Volley (Rio 2016)

Dalhauser/Lucena-Lupo/Nicolai 2-1 (Beach Volley Rio 2016)

Grazie ad un gioco attento ed a tratti dominante, la coppia Nicolai/Lupo sconfigge nettamente per 2 a 0, quella formata da Carambula/Ranghieri.

Prima della partita di questo ottavo di finale olimpico, quasi tutti davano per vincente il duo formato da Carambula/Ranghieri a discapito di quello formato da Nicolai/Lupo, dimenticandosi (o più probabilmente non sapendo) che poco più di 2 mesi fa (il 5 giugno)  a Bienne in Svizzera la coppia formata da Daniele Lupo e da Paolo Nicolai si è laureata campione d’Europa. Per cui, nonostante le maggiori difficoltà incontrate sino ad ora (difficoltà che li hanno costretti a giocare lo spareggio contro la Polonia) la vera coppia favorita era proprio quella formata da Nicolai/Lupo e non (come invece molti pensavano) quella formata da Carambula/Ranghieri; non deve per ciò stupire, il fatto, che siano stati loro a qualificarsi per i quarti di finale.

Veniamo ora ad una brevissimo resoconto di questo scontro fraticida:

1^ set: Questo primo set non ha storia, troppo superiore il dominio dei campioni d’Europa i quali riescono ad imporsi con l’eloquente punteggio di 21 a 12.

2^ set: Al contrario del primo, questo è un set combattuto, difatti varie volte cambia padrone, ma alla fine a causa di un attacco fuori, da parte di Adrian Carambula, se lo agiudicano Nicolai/Lupo col punteggio finale di 23 21.

 

 

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste. Poeta spesso malinconico. Ama definirsi "Destista"