Cronaca

Carnevale di Venezia sospeso per l’emergenza Coronavirus

Il presidente della Regione Veneto Zaia ha deciso di fermare il Carnevale di Venezia per precauzione in virtù dell'emergenza Coronavirus.

Il Carnevale di Venezia è stato sospeso per precauzione per via dell’emergenza Coronavirus che sta colpendo il Veneto.

Il Coronavirus ferma anche il Carnevale di Venezia: infatti, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha annunciato la sospensione di tutte le festività in città per via dei primi casi registrati nella città lagunare. Ovviamente è un provvedimento cautelativo assimilabile al rinvio di eventi sportivi e alla chiusura delle scuole poiché è consigliabile evitare eventi che portino tante persone ad aggregarsi favorendo così il rischio di contagio.

Ricordiamo che al momento Veneto e Lombardia sono le città al centro del focolaio italiano di Coronavirus ma ancora non è stato individuato il così detto paziente zero che avrebbe dato il via alla catena di contagi che in poche ore sono arrivati a 130. In questa fase non c’è da stupirsi dell’aumento del numero di casi perché ovviamente è frutto dei controlli più mirati sulla cerchia di persone che avrebbero potuto contrarre il virus, il dato che ovviamente è importante tenere sotto controllo è il numero di morti che, per fortuna, non sta crescendo in maniera proporzionale a quello dei contagi.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close