Cast X Factor, MasterChef e Italia’s got talent: Novità dalle Nuove Edizioni

Sky fa il punto sulla data di messa in onda e sul cast dei prossimi talent show di Sky Uno (X Factor, MasterChef, Italia’s got talent e Top Gear) attraverso un comunicato ufficiale che esplora tutti i programmi che andranno in onda tra il 2015 e il 2016. Ecco le novità dalle nuove edizioni:

X Factor 9: La prima puntata andrà in onda il 10 settembre. Saranno ben 14 settimane di musica ed emozioni,con tante novità a partire dalla giuria, rinnovata per metà, con Mika, Elio, Fedez e Skin, che già da mesi sono al lavoro per cercare la prossima pop star italiana. Alessandro Cattelan è confermato per il quinto anno alla conduzione del talent show. Dunque Morgan non sarà giudice nella prossima edizione.

MasterChef 5: A dicembre in onda la nuova edizione del famoso programma con in gara cuochi amatoriali. Una grande novità assoluta: la giuria sarà composta da 4 giudici, con Antonino Cannavacciuolo all’esordio nel programma. Con lui ecco Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich. Un nuovo punto di vista che renderà ancora più difficile e avvincente la selezione degli aspiranti MasterChef italiani.

Italia’s got talent: In primavera ecco la seconda edizione del famoso programma Italia’s got talent. I giudici saranno  Claudio Bisio, Frank Matano, Luciana Litizzetto e Nina Zilli, i quali torneranno a sedersi al tavolo della giuria. Vanessa Incontrada, invece, si dedicherà alle riprese di una nuova fiction e commenta con queste parole l’avventura di Got Talent: “è stato meraviglioso lavorare a questo super show, dove ho ritrovato Claudio Bisio, Luciana Littizzetto e dove ho potuto conoscere dei compagni di viaggio insostituibili come Frank Matano e Nina Zilli. Porterò sempre con me questa fantastica esperienza”.

Top Gear: La prima edizione italiana di Top Gear lascerà il segno: Alla conduzione Guido Meda insieme a Joe Bastianich.Distribuito in 230 paesi nel mondo da Bbc Worldwide, il format è visto da un’audience globale di 350 milioni di spettatori e la versione italiana non tradirà lo stile ironico, provocatorio, e al tempo stesso credibile di quella UK.

LEGGI ANCHE: