PoliticaScuola

Chi è Lucia Azzolina, candidata al Miur dopo dimissioni di Fioramonti

Il 16 settembre scorso è stata nominata sottosegretario di Stato al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel governo Conte Bis

Nomi su nomi imperversano dopo le dimissioni di Lorenzo Fioramonti dal Miur avvenute il 26 dicembre. Tra i possibili candidati a ricoprire il ruolo lasciato vacante dall’ex Ministro spicca la deputata Cinquestelle Lucia Azzolina. Il 16 settembre scorso è stata nominata sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel governo Conte Bis.

Chi è Lucia Azzolina

Nata a Florinda (Siracusa) il 25 agosto del 1982, Lucia Azzolina, ha conseguito due lauree in filosofia e diritto. Entrata al governo come sottosegretaria al Miur, si è occupata dell’unico provvedimento concluso in questi quattro mesi: ovvero l’approvazione del decreto salva-precari con il quale sarà possibile attuare una mega sanatoria di precari (circa 24 mila posti) e indire un concorso ordinario (24 mila posti).  La Azzolina ha anche denunciato di aver ricevuto messaggi di morte da alcuni gruppi di precari rimasti esclusi dalla sanatoria.

È stata anche insegnante di sostegno e sindacalista, aderendo pertanto al sindacato Anief, di cui è la prima parlamentare. Tra le battaglie condotte risalta quella contro le cosiddette “classi pollaio”: infatti, dopo la sua elezione, ha presentato un disegno di legge per ridurre il numero massimo degli studenti per classe. Proposta ritenuta non centrale considerato le classi pollaio rappresentano solo il 5% della popolazione scolastica.

Altre due proposte appena annunciate balzano all’attenzione: aumento dei posti di ruolo per gli insegnanti di sostegno e laurea specifica per docenti. In più, chi vuole insegnare alle scuole superiori dovrà indirizzarsi su un corso universitario apposito, su modello della laura per le maestre.

 

.

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close