Cinema

Chi salverà le rose? Trama, Cast e Uscita

Trattare di sentimenti è argomento fin troppo usato e svalutato all’interno del mondo del grande schermo, portando spesso a credere che ogni film che contenga la parola “amore” cada negli stessi cliché ormai insostenibili. Nonostante ci sia un fondo di verità in quest’argomentazione, a volte tocca dissentire, come ad esempio di fronte a film come Chi salverà le rose?, di Cesare Furesi.

Trama del Film

In uscita ieri nelle sale, è la storia di Giulio e Claudio, anziana coppia profondamente legata nonostante la malattia di quest’ultimo. Ma oltre le malattie del corpo, ne esistono anche altre, di egualmente profonde: il vizio del gioco di Giulio e i problemi irrisolti con sua figlia, Valeria, co-artefice di un allontanamento di lunga data. Sarà in questo contesto, dunque, che ogni personaggio muoverà i propri passi, cercando di curare vecchi rancori, dipendenze non troppo dimenticate e riproponendo un affetto semplice e realistico.

Il Cast del Film

Ad interpretare egregiamente i ruoli dei protagonisti vi sono Carlo delle Piane (ricordato per aver collaborato con il grande Pupi Avati in film come Regalo di Natale) e Lando Buzzanca (ex Homo Eroticus degli anni ’70, oggi 81enne protagonista di diverse fiction comparse sul piccolo schermo). Ad unire i due attori, infatti, non scorre solo l’ovvia sintonia che si può percepire tra due artisti con molti anni di esperienza alle spalle, ma anche la capacità di riuscire a trasporre sulla pellicola questa famiglia arcobaleno piena di tensioni e al contempo attaccamenti, senza lasciar spazio a giudizi o paternali. Protagonista vero e unico della storia è l’amore, sentimento in grado di ristabilire pace in qualsiasi situazione, unico rimedio contro ogni malattia. O, quanto meno, unica speranza in grado di far andare avanti le persone anche nei problemi più difficili.

In quali sale trovare il film

Con questo film, Furesi, vuole parlare non solo dell’amore tra persone dello stesso sesso (tragicamente tema ancora ora visto con un occhio non particolarmente positivo da fin troppi elementi del nostro panorama sociale), ma anche raccontare la sua città, Alghero, che si pone quasi come ospite, quasi come cameo di questa storia appassionata, facendo da sfondo ideale per specchiare l’interiorità delle figure che si muovono di fronte agli occhi degli spettatori. In uscita nelle sale, Chi salverà le rose? è per ora disponibile solo a Cagliari, Oristano, Sassari e Catania. Caldamente consigliato a chiunque abbia la possibilità di reperirlo.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Giulia Nino

Studentessa di giurisprudenza appassionata di cinema e musica

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close