Consigli Fantacalcio, Centrocampisti della 35a di Giornata di Serie A

Scopriamo, alla vigilia della 35a Giornata di Serie A, quali sono i centrocampisti che possono far bene al Fantacalcio

Voti Palermo-Atalanta 1-3, Fantacalcio Gazzetta dello Sport

Giunti alle porte della 35a giornata di Serie A, sveliamo alcuni consigli utili per il fantacalcio. Ecco quali sono i centrocampisti che possono far bene nella prossima giornata di campionato, regalando gioie ai propri “fantallenatori”. La 35a giornata di
Serie A inizia sabato alle 18.00 con Napoli-Cagliari.

Consigli Fantacalcio: chi schierare a centrocampo nella 35a giornata?

Il primo nome per il centrocampo in vista della prossima giornata di Serie A è l’inamovibile Gomez. L’argentino soffre di un lieve dolore alla gamba ma dovrebbe ugualmente scendere in campo contro l’Udinese. I bergamaschi intendono ottenere punti chiave per la qualificazione all’Europa League e si affideranno alle magie del Papu nella prossima di campionato. Impossibile lasciare Gomez in panchina.

El Kaddouri è il secondo nome per il miglior centrocampo della prossima giornata di fantacalcio. L’ex Napoli ha dato all’Empoli nuovo vigore dal suo arrivo e spingerà i toscani alla conquista di 3 punti vitali contro il Bologna. Quest’ultimo che, invece, è già mentalmente in vacanza dopo il netto 4-0 rifilato all’Udinese nella scorsa giornata.

Il terzo centrocampista consigliato per la 35a giornata di Serie A è Nainggolan. Il Ninja ha sempre dimostrato di essere un uomo fondamentale nelle gare importanti e vuole fare del Milan la sua prossima vittima. La sconfitta nel derby capitolino ha scosso i giallorossi, pronti al riscatto. A comandare la truppa romana sarà, molto probabilmente, il carisma del belga.

Nainggolan scambiato per un terrorista in Belgio

Consigli Fantacalcio sui centrocampisti: Zielinski possibile sorpresa

L’ultimo centrocampista consigliato per la prossima gara di Fantacalcio è Zielinski. Il talento polacco del Napoli è stato elogiato da Sarri nella conferenza stampa odierna e prenderà il posto di Hamsik dal primo minuto. Quale migliore occasione per dimostrare di avere la stoffa del titolare?! Nella gara di andata al San’Elia, inoltre, Zielinski fu autore di una prestazione brillantissima; e può ripeterla al San Paolo. Da schierare.