Cronaca Cosenza: muore operaio dopo la caduta da un’impalcatura a Tortora

Morte Stefano Cucchi, Sospesi i Carabinieri accusati dell'Omicidio 1

Davvero grave quanto accaduto a Tortora, in provincia di Cosenza. Mentre era a lavoro per ristrutturare un palazzo, un operaio è caduto dall’impalcatura che lo sorreggeva al secondo piano dell’abitazione ed è morto. Le cause che hanno portato alla caduta e l’imminente morte dell’operaio sono ancora tutte da chiarire. Immediati i soccorsi da parte del 118 e l’intervento dei carabinieri locali per studiare le dinamiche di quanto accaduto. Di certo peserà l’assenza di sostegni adeguati che avrebbero permesso all’uomo di mantenere l’equilibrio sullo stabile ed evitare la caduta.

Ennesima notizia di cronaca nera a Cosenza, che da molti anni fa fronte ad incidenti sul lavoro che costano la vita di innumerevoli persone, causate più che altro dalla troppa superficialità degli enti competenti in materia. Adesso i carabinieri sono a lavoro per ricostruire quanto successo all’operaio caduto dall’impalcatura e trovare un colpevole che con negligenza ha portato alla sua morte. Di certo la ditta in cui lavorava dovrà rispondere a molte domande. Tortora è solo l’ultimo paese in ordine temporale.