Cronaca Napoli: Sequestrato denaro sporco a Capodichino

Cronaca Napoli: Sequestrato denaro sporco a Capodichino

Nuovo fatto di cronaca in quel di Napoli. All’Aeroporto di Capodichino, un tunisino è stato fermato con una valigetta contenente 150mila euro di valuta non dichiarati, mentre stava per imbarcarsi su un volo diretto a Berlino.

Il denaro è stato immediatamente posto sotto la lente di ingrandimento dei funzionari della Dogana e dei finanzieri, all’opera per comprendere l’origine di quel bagaglio così sospetto. L’uomo, intanto, è stato denunciato per riciclaggio e sarà costretto a rimanere a disposizione degli inquirenti sino a nuovo ordine.

La polizia non esclude la possibilità che il soggetto sia stato inviato in Germania da un’associazione mafiosa, ma soltanto nelle prossime ore potremo venire a conoscenza di ulteriori informazioni, utili a fare chiarezza sulla vicenda. Da sottolineare il lavoro delle forze dell’ordine, attente e tempestive nell’intervenire prima che l’aereo partisse; un plauso va anche agli organi di polizia presenta al metal detector, che hanno subito segnalato l’anomalia alla Dogana.