Desirée lascia il Trono di Uomini e Donne: l’accusa di Alessandro Calabrese

Desirée Popper lascia il trono di Uomini e Donne. Alessandro Calabrese su Instagram: "Lei recita sempre"

Desirée Popper lascia il trono di Uomini e Donne senza alcuna scelta. La tronista brasiliana, nella puntata andata in onda il 16 maggio, ha annunciato di voler abbandonare la trasmissione e Alessandro Calabrese lancia l’accusa su Instagram. L’ex gieffino ed ex corteggiatore di Sonia Lorenzini ha conosciuto Desirée al Grande Fratello, tra i due allora ci fu anche un bacio.

Alessandro Calabrese attacca Desirée Popper: “Recita sempre”

“Se ti avessi conosciuto, ti avrei avvisato. Lei recita sempre”. Scrive Alessandro Calabrese. Il messaggio è rivolto a Mattia Marciano, il corteggiatore che – più degli altri – si è lasciato trasportare e che non ha preso bene la decisione di Desirée di lasciare il trono di Uomini e Donne. La ragazza ha dichiarato in puntata (prima della scelta di Luca) di non provare nulla nei confronti di nessuno dei ragazzi che la corteggiano e per tale ragione non si è sentita di proseguire la sua avventura da tronista. “È ipocrita, egoista e falsa. Ha giocato anche con i miei sentimenti”, è l’accusa di Calabrese che commenta quanto accaduto nel salotto di Uomini e Donne sul suo profilo Instagram.

Desiree di Uomini e Donne: La nuova tronista

La decisione della ragazza (e la conseguente mancata scelta) ha fatto sorgere dei dubbi anche in Gianni Sperti. L’opinionista ha sempre appoggiato e difeso Desirée e il suo percorso a Uomini e Donne, ma l’ultimo colpo di scena lo ha indotto a pensare che la ragazza sia già fidanzata e per la decisione di lasciare il trono sia derivata sa ciò. Ad aumentare i dubbi l’aver più volte ribadito che il bacio dato a Mattia non ha suscitato in lei nessun tipo di emozione. In molti, dopo l’uscita di scena di Desirée da Uomini e Donne, hanno accusato la brasiliana (che ha già preso parte ad altri programmi televisivi come Alta Infedeltà e il Grande Fratello) di esser stata interessata solo alle telecamere.