Documentario su Amy Winehouse: dal 15 settembre nei cinema italiani

Il 15, 16 e 17 settembre uscirà in sala il documentario sulla vita di Amy Winehouse, dal titolo “Amy, The girl behind the name“,  prodotto da Nexo Digital e Good Film  e diretto da Asif Kapaida (Senna).

L’amata ed eccentrica cantante vincitrice di 5 Grammy Awards, famosa anche per la sua pettinatura, ma soprattutto per la sua estensione e le sue doti vocali,  ha scosso il mondo con il suo stile inconfondibile.

L’uscita del documentario sarà un’occasione per ricordare quella che è stata anche un’icona di stile. Infatti oltre all’acconciatura cotonata e ai numerosi tatuaggi, i suoi tratti distintivi: eye-liner spesso, reggiseno di pizzo rosso e abiti e accessori ispirati agli anni ‘60  sono apparsi sulle passerelle di diverse case di moda come Chanel e Michael Kors.

Una raccolta di interviste, di trailer, di video che ritraggono Amy negli studi di registrazione, ma anche in macchina, per strada o a casa, con i suo fan, sarà anche il modo per omaggiare l’artista e celebrare il suo compleanno. Il 14 settembre avrebbe infatti compiuto 32 anni,  colei che ha incantato il mondo con la sua voce e che nelle interviste viene descritta: “Una delle più vere artiste mai esistite”.

Leggi anche: