Dzeko al Chelsea insieme a Emerson Palmieri?

Voti Roma-Empoli 2-0 Fantacalcio Gazzetta dello Sport 1

Questo calciomercato invernale sembra stia entrando nel vivo per le squadre di Serie A, in particolare per la Roma che potrebbe perdere dei pezzi importanti. Come vi avevamo riferito ieri, il Chelsea sembra essere molto interessato a Edin Dzeko che potrebbe sbarcare a Londra insieme a Emerson Palmieri portando nelle casse della società giallorossa una cifra di circa 50 milioni di euro. Il brasiliano sembra essere molto convinto del trasferimento mentre il centravanti bosniaco sarebbe molto titubante.

Emerson vicinissimo al Chelsea

La trattativa per Dzeko al momento sembra essere scollegata da quella per Emerson Palmieri che, come detto, vede di buon grado il trasferimento alla corte di Antonio Conte e i suoi agenti sarebbero già a Londra per dare una spinta alla trattativa. Alla Roma dovrebbero andare circa 20 milioni.

I dubbi di Dzeko

Per quanto riguarda Dzeko il discorso sarebbe diverso: infatti, la Roma per lasciarlo andare vorrebbe 30 milioni di euro, cifra che il club di Stamford Bridge sarebbe disposto a mettere sul piatto, anche se delle trattative sono in corso per stabilire bonus e parte fissa. A rendere più complessa l’operazione ci sarebbero i dubbi del calciatore che non vorrebbe lasciare Roma a metà stagione dopo aver comprato casa in città. Inoltre, il timore di non essere titolare e la certezza di non poter scendere in campo negli ottavi di finale di Champions con la maglia dei blues non stanno di certo spingendo il centravanti verso Londra.

Ci sarebbe un’altra questione a poter influenzare la trattativa per  Dzeko al Chelsea: infatti, se il Guangzhou dovesse riuscire a portare a 50 milioni di euro l’offerta per Nainggolan, il centrocampista belga sarebbe ben felice di volare in Cina per percepire un ingaggio di 13 milioni di euro a stagione. Ovviamente, se dovessero partire sia Emerson Palmieri che Nainggolan, la Roma non potrebbe fare altro che trattenere Dzeko per non indebolire troppo la squadra in questa delicata fase della stagione e, soprattutto, non aumentare ulteriormente l’avversità dei tifosi alle scelte recenti della dirigenza.

Oramai manca poco alla chiusura di questa finestra di mercato e, pertanto, presto sapremo quali saranno le operazioni che vi abbiamo descritto ad andare in porto.

Pubblicato da Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Calciomercato Milan, Sergio Ramos vuole Bonucci al Real Madrid

“Me staje appennen’ amò” – Il video dei nuovo singolo di Liberato