Elezioni Francia 23 aprile 2017: Affluenza Urne alle ore 12

Un'affluenza alle urne del 28.5% è stata registrata alle ore 12.00. Proseguono le votazioni in Francia nel giorno delle elezioni presidenziali

Sondaggi Elettorali Francia 2017, Macron supera Le Pen 1

Sono da poco stati resi noti i primi dati relativi all’affluenza alle urne dei cittadini francesi nel giorno delle elezioni presidenziali. Oggi 23 aprile 2017 in Francia si vota per eleggere il prossimo presidente e, alle ore 12.00, si sono recati ai seggi il 28.5% degli aventi diritto al voto, una percentuale che fa ben sperare.

Secondo le previsioni il 31% dei francesi si dovrebbe astenere dall’esprimere la propria preferenza alle presidenziali, ma i dati sull’affluenza delle ore 12 fa emergere un certo ottimismo. La partecipazione eguaglia quella delle elezioni del 2012 e ciò potrebbe essere positivo. Qualora nella giornata odierna nessun candidato dovesse raggiungere il 50+1% delle preferenze, occorrerà attendere l’esito del ballottaggio, in programma il prossimo 7 maggio, per conoscere il nuovo presidente di Francia.

Elezioni Francia 2017: Fillon ha votato

Ha già espresso la propria preferenza il candidato de Les Republicanes François Fillon che intorno alle ore 11.45 si è recato nel seggio di Parigi. Ha votato questa mattina, alle ore 9.00, invece la moglie presso il seggio di Solesmes. Ad aver già espresso la propria preferenza anche il primo ministro francese Bernard Cazeneuve, questi si è recato alle urne alle ore 10.15.

Elezioni Francia 2017: seggio evacuato a Besançon

Le elezioni presidenziali in Francia si svolgono con la paura di possibili attentati terroristici, paura che si è mostrata alle ore 11.55. Il seggio di Besançon è stato evacuato a causa della presenza di un veicolo sospetto che ha fatto scattare l’allarme sicurezza. Secondo quanto riportato dalla Repubblica, il veicolo era stato lasciato con motore acceso in prossimità dell’ingresso del seggio. Questo era rubato e con targa falsa. All’evacuazione del seggio è seguito l’intervento degli artificieri che hanno esaminato il veicolo sospetto.

Condividi
Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...