Enrique Iglesias arrestato a Miami per intralcio alla giustizia

Enrique Iglesias arrestato a Miami per intralcio alla giustizia

Il famoso cantante Enrique Iglesias è stato arrestato, accusato di guida con licenza scaduta e oltraggio al pubblico ufficiale. Consapevole della propria mancanza, il cantante latino è stato colto in flagrante proprio mentre tentava di scambiarsi di posto con l’amico che gli sedeva accanto. Gli agenti hanno arrestato entrambi, accusando la star della musica latina di intralcio alla giustizia e guida con patente sospesa. Enrique, che non aveva mai avuto problemi con la giustizia, dopo aver pagato la cauzione è tornato in libertà, ma il 10 luglio dovrà presentarsi davanti al banco degli imputati.

Brutta disavventura per il cantante, costretto anche lui a regolare i conti con la giustizia. Per sua fortuna nulla di grave che ne possa compromettere la carriera e la fama agli occhi dei suoi fan. Adesso il cantante dovrà presentarsi davanti al giudice e dimostrare innocenza per non andare incontro a sanzioni troppo gravi e serie. La vicenda che lo vede coinvolta è ancora aperta e presto sapremo se il cantante ne uscirà pulito da questa vicenda.

Leggi anche