Politica

Exit Poll Elezioni Regionali Lazio: testa a testa Zingaretti e Parisi

Oggi è stato un vero e proprio Election Day: insieme alle Elezioni Politiche si è votato per le Elezioni Regionali in Lazio e Lombardia. Nelle due regioni – le più popolose in Italia – gli elettori hanno avuto tre schede in cabina.

Nonostante lo scrutinio vero e proprio per le Elezioni Regionali inizierà domani alle 15 sono disponibili già i primi exit poll. Nessuna sfida si è rivelata scontata. In Lazio dove la vittoria di Zingaretti (sostenuto da PD e Leu) doveva essere scontata, sono state cambiate le carte in tavola. Vediamo perchè. I dati sono stati presentati a Porta a Porta durante lo speciale elezioni.

Exit Poll Regione Lazio, i dati

Nicola Zingaretti sarebbe compreso nella forbice tra il 30 e il 34%, Stefano Parisi – il candidato del Centrodestra unito – viaggia tra il 26 e il 30%; Roberta Lombardi del Movimento 5 Stelle è data tra il 25-29%; flop per Sergio Pirozzi che oscilla tra il 2 e il 4%.

Il presidente sarà eletto contando algebricamente i voti, mentre il gruppo politico primo per voti al consiglio regionale potrà usufruire di un premio di maggioranza.

Tag

Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia e Culture Globali presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.
Back to top button
Close
Close