Fantacalcio, Consigli Formazioni 32a Giornata Serie A

I consigli per quanto riguarda il fantacalcio nella 32a giornata di Serie A: chi schierare e chi evitare.

Poco più di 24 ore alla 32a giornata di Serie A, il turno del weekend di Pasqua che si gioca tutto di sabato come ormai da diversi anni. E’ tempo, quindi, dei nostri consigli per le formazioni al fantacalcio di tutti i fantallenatori che sono come sempre in preda al panico delle ultime ore. Chi schierare? Chi lasciare in panchina? Proviamo a dirvelo noi, partita per partita.

INTER-MILAN Il derby come sempre può riservare sorprese, meglio però puntare sulle certezze: Perisic e Icardi nei nerazzurri, Suso e Bacca nei rossoneri galvanizzati forse dal closing. Sconsigliatissimi Kondogbia e Kucka, mentre Banega e Deulofeu li inseriamo tra chi potrebbe far molto bene o anche decisamente male.

PESCARA-JUVENTUS – Sfida apparentemente senza storia, ma occhio all’orgoglio degli abruzzesi e all’odio che il loro tecnico Zeman prova da sempre nei confronti dei bianconeri. Non possiamo consigliarvi nessuno tra le fila dei padroni di casa, mentre gli ospiti possono mettervi in difficoltà col turn over: Dybala, fresco di rinnovo, dovrebbe esserci e va schierato, così come Buffon per una possibile rete inviolata.

ROMA-ATALANTA – Sfida spettacolare che potrebbe regalare molti gol ben distribuiti: evitate di schierare portieri e difensori, anche se Manolas (0 gol finora) e Caldara (5 reti per lui) possono essere rischiati per motivi diversi. Dzeko e Salah imprescindibili, mentre non vi facciamo nessun nome negli orobici (sconsigliato Petagna), che sono pure orfani di Gomez squalificato.

FIORENTINA-EMPOLI – Derby toscano dal risultato in bilico. Difficilmente ci saranno molti gol, possibile rete inviolata per Tatarusanu. Kalinic e Babacar potrebbero giocare in tandem, il croato va assolutamente messo titolare con Bernardeschi che deve trovare il gol. Azzurri che possono puntare – fantacalcisticamente parlando – sul solo El Kaddouri.

GENOA-LAZIO – Match molto interessante e mai banale a Marassi. Probabile che ci possano essere diversi gol, non è il caso di schierare Lamanna e Strakosha, che sono inoltre due riserve. Simeone non segna da fine gennaio, possibile rischiarlo per non perdersi il suo ritorno al gol col ritorno di Juric. Nei biancocelesti impossibile non schierare Felipe Anderson e soprattutto lo scatenato Immobile.

TORINO-CROTONE – Occhio ai pitagorici che si stanno giocando alla grande le chanches di salvezza, ma in casa i granata non perdono mai, ma concedono abbastanza. Piemontesi che ritrovano Benassi da titolare, buona occasione per lui, può far bene, così come Iago Falque e il gallo Belotti che vuole vincere la classifica marcatori. I rossoblu sono appesi al loro bomber Falcinelli, che vi consigliamo, mentre meglio non schierare difensori e centrocampisti, sempre che ne abbiate dei calabresi.

PALERMO-BOLOGNA – Ultima spiaggia per i rosanero, che hanno cambiato l’ennesimo allenatore. Nestorovski ultimamente segna col contagocce, ma potrebbe tornare a timbrare il cartellino contro i felsinei: gli altri vanno tenuti alla larga dalla formazione titolare. Nei rossoblu bene Verdi e Dzemaili (che fra pochi giorni andrà via in anticipo dal campionato), possono essere schierati, mentre Destro è la solita delusione e sta a voi decidere su di lui.

CAGLIARI-CHIEVO – Unica partita delle 15 tra squadre ormai completamente in vacanza, ma proprio per questo possono arrivare bonus interessanti. Nei sardi possono fare bene Ionita e Sau, mentre per Borriello non è certa la presenza dal 1′, in caso di notizie confortanti va schierato. Clivensi un po’ in crisi e col rischio di non avere il più forte della rosa, Birsa, ma Castro e Pellissier possono essere utili per portare bonus.

SASSUOLO-SAMPDORIA – Si prevedono gol ed emozioni al Mapei. Nei neroverdi consigliamo Politano e Pellegrini, con Ragusa ammesso con riserva. Nei blucerchiati meglio non schierare i difensori, anche se Viviano in porta può essere una garanzia, e allo stesso tempo vi proponiamo Schick per l’attacco e Bruno Fernandes ispiratissimo a centrocampo.

NAPOLI-UDINESE – Mertens e Insigne stanno facendo le fortune di molti ed è superfluo indicare loro di schierarli, discorso abbastanza simile per Hamsik e Callejon, mentre sarà meglio lasciar perdere la difesa. Se si è in cerca di un voto positivo tra le fila friulane Jankto è il nome da schierare, così come Thereau che contro le big si da molto da fare.

[kkstarratings]