Francia: Muore paziente dopo il test di un farmaco

Non conteneva cannabis il farmaco sperimentato su un paziente morto poco dopo. Queste le notizie che arrivano dalla Francia, paese adesso sotto accusa per la morte celebrare di un uomo che si era prestato alla sperimentazione di un nuovo medicinale in via di sviluppo. Il ministro della Salute francese, dopo quanto successo ha dichiarato: “Attualmente le cause sono ignote. La nuova molecola è stata somministrata, con modalità diverse, a novanta persone”. Da quanto emerge, solo sei delle novanta persone a cui è stato sottoposto il farmaco hanno avvertito problemi, anche se a loro è stata somministrata una dose maggiore.

Adesso, dopo aver aperto le indagini, il ministero della Sanità francese ha dato il via all’inchiesta per scoprire la verità che si cela dietro la morte del paziente. La Biotrail, laboratorio che ha effettuato le sperimentazioni, ha informato l’Ansm dell’interruzione della sperimentazione e sta procedendo al richiamo di tutti i volontari che hanno partecipato alla sperimentazione del farmaco.

LEGGI ANCHE:

Giacarta, attentato kamikaze: “Volevano strage come a Parigi”