Musica

iDays Milano 2018: annunciati anche i The Killers e Liam Gallagher

Il nome di Liam Gallagher circolava oramai da tempo come probabile presenza, in realtà quasi una sicurezza, all’iDays Milano 2018, mentre quello dei The Killers è stato fatto trapelare, solo ieri, dagli stessi organizzatori del festival sulla loro pagina facebook.

Ora l’attesa è finita e la notizia trova finalmente conferma. Gli stessi organizzatori del festival milanese hanno, infatti, confermato sul loro sito ufficiale la presenza sia della band statunitense sia dell’ex voce degli Oasis. Entrambi si “contenderanno” il palco dell’Area Expo di Milano dando il via al festival il primo dei 4 giorni, giovedì 21 giugno 2018. Questi sono i nomi che si vanno ad aggiungere, per il momento, al cartellone dopo l’annuncio dei Pearl Jam. La storica band di Seattle si esibirà sul palco del festival invece il giorno dopo.

La band capitanata da Brandon Flowers torna in Italia dopo 5 anni dalla loro ultima presenza su suolo italico, e quella di Milano sarà una delle tre date previste. Fresco di nuova pubblicazione, “As You Were” è uscito lo scorso 6 ottobre, Liam Gallagher porterà sul palco oltre ai brani del nuovo disco anche quelli storici degli Oasis.

Attendiamo che vengano annunciati altri nomi illustri, come ad esempio la conferma della presenza anche degli Offspring.

La Prevendita dei biglietti

Biglietti disponibili su IoVado.club a partire dalle ore 12:00 di mercoledì 6 dicembre fino a lunedì 11 dicembre alle ore 12:00.

Disponibili su Ticketmaster, Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 12:00 di lunedì 11 dicembre.

Prezzo Biglietti:

Posto Unico: 50,00€ + diritti di prevendita
PIT: 55,00€ + diritti di prevendita

Abbonamenti I-Days per 4 giorni (21-24 giugno 2018) in vendita da lunedì 11 dicembre.
Posto Unico: 188,00€ + diritti di prevendita
PIT: 223,00€ + diritti di prevendita

Tag

Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.
Back to top button
Close
Close