Sport

Italia – Grecia: Probabili formazioni e dove vederla in tv (qualificazioni Euro 2020)

Curiosità, conferenza stampa e probabili formazioni sulla gara tra Italia e Grecia.

Ritorna l’Italia impegnata nelle qualificazioni per Euro 2020 contro la Grecia. Partita che si svolgerà allo stadio Olimpico di Roma e che sarà visibile a partire dalle 20:40 in chiaro su Rai Uno.

Con una vittoria sulla Grecia gli azzurri di Roberto Mancini otterrebbero la qualificazione matematica agli Europei 2020 con tre giornate d’anticipo. L’Italia è reduce da sei vittorie consecutive in altrettante partite del girone di qualificazione. Nelle precedenti gare contro la Grecia gli azzurri vantano nove risultati positivi, mentre l’ultima vittoria degli ellenici risale al 1972 quando si imposero ad Atene per 2-1.

Conferenza stampa

Dinanzi ai giornalisti Roberto Mancini ha voluto lanciare un monito contro l’euforia che aleggia nel gruppo azzurro in vista della possibile qualificazione:<< Non siamo ancora qualificati, c’è un avversario di fronte e bisogna ancora superare questo scoglio. Non sarà così semplice. Loro sono in fase di rinnovamento e non sappiamo neppure chi giocherà, ma per noi non cambia nulla: è una gara importante e dobbiamo cercare di vincerla. Vogliamo gli Europei e il nostro obiettivo è arrivare in fondo perché questa competizione manca da tempo nella bacheca azzurra. Formazione? Ho un solo dubbio, tra Bernardeschi e Barella>>.

Probabili formazioni

Roberto Mancini ha trovato il giusto schema per la nazionale italiana e i risultati gli hanno dato ampiamente ragione. Il 4-3-3 voluto dal tecnico è stato cucito ad hoc per la squadra e contro la Grecia non ci saranno di sicuro cambiamenti nel modulo. Gli unici dubbi riguarderanno come sempre i probabili titolari scelti per l’occasione. In porta è certo della conferma Donnarumma, in difesa Acerbi e D’Ambrosio dovrebbero prendere il posto di Chiellini e Florenzi, accanto a Bonucci e Spinazzola. A centrocampo confermato il trio Barella, Jorginho e Verratti, mentre nel tridente offensivo scenderanno in campo Chiesa e Insigne al fianco della punta Immobile.

Italia (4-3-3): Donnarumma, D’Ambrosio, Acerbi, Bonucci, Spinazzola, Barella, Jorginho, Verratti, Chiesa, Immobile, Insigne

Grecia (5-4-1): Vlachodimos, Fetfatzidis, Stafylidis, Retsos, Siovas, Bakakis, Vrousai, Bouchalakis, Zeca, Kourbelis, Koulouris

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close