Juventus-Monaco: Precedenti e Statistiche (Semifinale Champions League)

Statistiche e precedenti della semifinale di Champions League Juventus-Monaco

La Juventus attende il Monaco nella semifinale di ritorno di Champione League in programma domani sera allo «Stadium» di Torino in diretta su Canale 5 alle ore 20,45. Vediamo tutte le curiosità sulla sfida tra Juventus e Monaco e in generale sulla semifinale di Champions League. Partiamo da un dato importante per la Juventus: nessuna squadra ha mai recuperato un 2-0 dopo l’andata delle semifinali. I bianconeri sono inoltre imbattuti in casa in Europa da 22 partite.

Juventus in semifinale di Champions: i precedenti

La Juventus non è nuova, nella sua storia, a sfide dal grande fascino come le semifinali di Champions League. Ne ha, infatti, disputate ben 11 e i precedenti sorridono ai bianconeri: in totale la Juventus ha ottenuto nove vittorie e appena due sconfitte. Il Monaco, invece, ha tutte le statistiche contro. La squadra monegasca ha giocato tre trasferte in semifinale di Coppa dei Campioni e non ha mai vinto.

Juventus-Monaco: i precedenti

Anche le statistiche sui precedenti tra Juventus e Monaco sono tutte a favore dei bianconeri. In totale le due squadre si sono affrontate cinque volte: la Juventus ha vinto tre partite, il Monaco una partita, mentre il segno “X” c’è stato solo in un’occasione. In totale nei cinque precedenti la Juventus ha messo a segno nove reti, soltanto quattro per il Monaco.

L’arbitro di Juventus-Monaco

L’arbitro di Juventus-Monaco, semifinale di ritorno di Champions League, sarà l’olandese Björn Kuipers. L’arbitro Kuipers ha già diretto due volte la Juventus nell’edizione 2016/17 della Champions League: nella sfida in casa contro il Lione nelle fase a girone (1-1 il risultato finale) e nel ritorno dei quarti di finale in casa del Barcellona (0-0 e qualificazione Juventus). L’olandese Kuipers, 44 anni, è alla 44ª presenza in Champions League.