Khedira Infortunio, Condizioni e Tempi di Recupero: allarme rientrato

Sami Khedira ha tranquillizzato la Juventus in merito al suo infortunio occorsogli durante la semifinale di ritorno contro il Monaco. Il tedesco, comunque, ci sarà nella finale di UEFA Champions League contro il Real Madrid, la sua ex squadra.

Video Gol Napoli-Juventus 1-1: Highlights, Sintesi e Tabellino

Khedira sta bene e l’infortunio rimediato durante Juventus-Monaco, non preoccupa la Vecchia Signora. Il tedesco che era stato costretto alla sostituzione nella semifinale di ritorno non è a rischio per le due finali che i bianconeri dovranno giocare. Il dubbio, probabilmente, riguarderà la sfida contro la Roma a cui non dovrebbe prendere parte.

La Juventus aveva temuto il peggio quando, durante la semifinale di Champions contro il Monaco, aveva visto Allegri richiamare Claudio Marchisio che, poco dopo, avrebbe preso il posto sul terreno di gioco di Sami Khedira, uscito dal campo tenendosi la coscia. A quanto pare il giocatore sta bene e il problema non è nulla di preoccupante anzi è stato l’ex Real Madrid stesso che sui social network, più precisamente su Facebook, ha tranquillizzato tutti i tifosi bianconeri spiegando che gli sarebbero bastati pochi giorni di riposo e poi sarebbe tornato in campo al 100%.

Infortunio non grave per Khedira: il messaggio del giocatore

Ecco quanto scritto da Khedira sul suo profilo: “Non è niente di grave, dovrò riposare per un paio di giorni e dopo sarò in grado di aiutare la squadra nelle partite decisive della stagione. Sono ancora euforico per quello che abbiamo fatto in Champions e soprattutto per il modo in cui abbiamo giocato. Non vedo l’ora di rivedere il Real Madrid”. Il giocatore, peraltro, nella finale di UEFA Champions League ritroverà i suoi ex compagni del Real Madrid, squadra con la quale ha giocato per 5 anni segnando 9 goal in 161 presenze. Nel 2014 aveva vinto la “decima” proprio con i blancos.