Mondiali Sci Alpino 2017, Slalom Speciale Femminile: Risultati Prima Manche

Mondiali Sci Alpino 2017, Slalom Speciale Femminile: Risultati Prima Manche

Stamani è il turno dello Slalom Speciale Femminile per questi Mondiali di Sci Alpino a St. Moritz. La prima manche si è conclusa con la statunitense Shiffrin al comando, 47.80. Poco dietro troviamo l’iridata di casa, la Holdener 48.18. Terza piazza attualmente occupata dalla Zuzulova.

Temperature molto basse, pista che cela delle difficoltà: le lastre di ghiaccio ed il rapido pendio, costringono le atlete iridate alla massima attenzione per non abbandonare la gara. Sembra imprendibile la Shiffrin che compie lo slalom con la pettorina numero uno e non si fa cogliere impreparata, a differenza della connazionale Stiegler (+1.58) che si pianta sull’ultima figura dopo un’ottima prima manche. La Svizzera ha differenza dello Slalom Gigante di ieri è presente con la Holdner che compie un primo intertempo superlativo, grande slalom, si serve di aggressività e tecnica. Tra le padrone di casa resta in gara anche la Gisin, +0.86 ha un pò di rammarico per la seconda parte dove ha perso qualcosa.

Attenzione anche alle slovacche, il temibile duo Zuzulova (48.39), Vlhova (48.56) cercheranno di piazzarsi per il raggiungimento della medaglia. La Zuzulova vanta una grande rapidità di gambe, è la prima avversaria della Shiffrin. Le azzurre sfortunate con Costazza, Curtoni e Moegg che scivolando abbandonano la gara. La Costazza non stava andando malissimo, ma entra troppo dritta negli ostacoli non abbassando il baricentro e scivola quando la pista si fa ripida. La quarta italiana, la Brignone termina a +2.80 difficile che si piazzi tra le prime 15. Unica austriaca tra le prime 10 la Kirgrasser +0.95, anche lei può rendersi un pericolo per la Shiffrin.