Mondiali Sci di Fondo 2017, Pellegrino vince la Sprint Maschile

Si conferma tra i migliori della specialità l'italiano anche ai Mondiali di Lahti.

Mondiali Sci di Fondo 2017, Pellegrino vince la Sprint Maschile 1

E’ campione del Mondo Federico Pellegrino ai Mondiali di Sci di Fondo 2017 nella Sprint maschile. Nel primo giorno arriva la medaglia più pregiata da chi era uno dei favoriti alla vigilia, una medaglia storica per tutto lo sport azzurro.

La vittoria di Federico Pellegrino è servita con una volata finale da far morire coloro che vicino alla televisione hanno fatto il tifo per il nostro portacolori che ha battuto il russo Ustiugov grande dominatore della stagione di Coppa del Mondo e anche i due norvegesi che sono arrivati in scia. Un Pellegrino fenomenale che dopo aver trionfato lo scorso anno nella Coppa di Specialità oggi si è preso quello che voleva: un oro Mondiale.

PELLEGRINO CAMPIONE DEL MONDO: QUARTI E SEMIFINALE

Subito dopo l’arrivo l’abbraccio con la fidanzata e il padre che lo hanno seguito fino a Lahti per stargli vicino e per accompagnarlo in quello che era il suo obiettivo stagionale: trionfare nella gara secca dei Mondiali. Un percorso di avvicinamento prima della finale che ha fatto capire che oggi non ce ne era per nessuno perché Pellegrino tanto nei Quarti di Finale quanto in Semifinale ha controllato e non rischiato nulla se non il rientrare nelle prime due posizioni per qualificarsi.

PELLEGRINO ORO AI MONDIALI, LA VOLATA VINCENTE

Un Pellegrino che oggi trova la sua dimensione più importante che è quella Mondiale. Asfaltare in una volata a due il super campione russo Ustiugov che ha impostato tutta la gara sul cercare di distaccare l’italiano dice tanto in termini di maturità per un atleta che tiene alto il tricolore in un periodo in cui nello Sci di Fondo non ci sono più i fasti di una volta.