Motocross delle Nazioni 2016: Prezzi Biglietti e Dove Acquistarli

Motocross delle Nazioni 2016: Quando e Dove si corre

Tra un mese il via al Motocross delle Nazioni 2016, ospitato dal Maggiora Park. Ecco a voi i prezzi dei biglietti ed una guida su dove e come acquistarli.

Poco più di un mese e si alzerà il sipario sul Motocross delle Nazioni 2016, manifestazione attesa dai maggiori appassionati di motocross di tutto il mondo. È già aperta la vendita dei biglietti, che potranno essere acquistati sul sito ufficiale nella sezione apposita. In quest’ultima potrete trovare anche i prezzi, che variano dal simbolico euro per l’entrata dei bambini dagli 0 ai 10 anni, ai 100 euro per l’intero week-end. Per chi vuole trattarsi da re è invece disponibile il pacchetto VIP, che va dai 490 ai 1400 euro. 

Affrettatevi! Attualmente in biglietti della sezione week-end, domenica e sabato sono in saldo, mentre a prezzo pieno troverete quelli della categoria VIP e Camper.

Programma

Il Motocross delle Nazioni si correrà al Maggiora Park in due giornate, quelle del 25 e del 26 settembre, e vedrà scendere in pista tre piloti per ogni nazione, uno per ogni categoria: Open, Mx2 ed Mxgp. La graduatoria finale verrà stabilita al termine di tre gare (Gara 1 MXGP + MX2, Gara 2 MX2 + Open e Gara 3 MXGP + Open), dove verranno sommati cinque dei sei risultati finali, eliminando il peggiore.

Vincitori edizione 2015

A trionfare nelle ultime due edizioni è stata la Francia, che lo scorso anno aveva tra le fila Gautier Paulin nella categoria Mxgp, Romain Febvre nella categoria Open e Marvin Musquin nella Mx2. L’Italia non starà a guardare e proverà a dire la sua con Tony Cairoli, prontissimo a non fallire dopo la mancata partecipazione dello scorso anno a causa di un infortunio. Voglia di rivalsa anche per lo stesso Romain Febvre, ormai tagliato fuori dalla lotta per il mondiale dopo una stagione tra alti, bassi e tanti errori.

LEGGI ANCHE:

Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.