Musica

Motta “Vivere o morire”, nuovo album in uscita oggi

È sicuramente uno dei dischi italiani più attesi, il secondo lavoro dell’ex Criminal Jokers Francesco Motta, conosciuto semplicemente come Motta. Il disco intitolato “Vivere o morire” esce oggi a due anni di distanza dall’apprezzato album d’esordio “La fine dei vent’anni”. Motta aveva già concesso un assaggio del nuovo album con la pubblicazione di due singoli “Ed è quasi come essere felice” e La nostra ultima canzone.

Oggi esce anche “The Deconstruction” degli Eels.

Vivere o morire: alla scoperta del disco

Prodotto dal guru Taketo Gohara tra Roma e New York, il nuovo album di Motta esce per l’etichetta Sugar. Nonostante siano musicalmente ripetitive, le canzoni del disco si presentano maggiormente raffinate, grazie soprattutto al prezioso apporto di diversi strumentisti, tra cui il percussionista Mauro Refosco e un quartetto d’archi.
D’altra parte, in ben Motta è coadiuvato da Pacifico, fortemente voluto dalla Sugar, più che come autore come psicanalista con il ruolo di aiutarlo nella stesura dei testi.

L’album parla dell’importanza di scegliere da che parte stare, e lo stesso autore dichiara “io voglio stare dalla parte del vivere. Mi sono guardato indietro e ho visto la mia vita come una serie di scelte binarie: esserci o non esserci, restare o andare, vivere o morire. Sono venute fuori canzoni piene di speranza. Partono sì da una malinconia, però poi si trasformano”.

Vivere o morire: le canzoni del disco

Ecco l’elenco completo dei brani contenuti nel nuovo disco di Motta:

Ed è quasi come essere felice
Quello che siamo diventati
Vivere o morire
La nostra ultima canzone
Chissà dove sarai
Per amore e basta
La prima volta
E poi ci pensi un po’
Mi parli di te

Vivere o morire: il tour

Ad aprile Motta sarà in giro per gli instore a presentare il nuovo disco: partenza dalla Feltrinelli di Milano venerdì 6 aprile. A maggio piccola anteprima del tour con quattro date:

26 Atlantico di Roma
28 Estragon di Bologna
29 Hobihall di Firenze
31 Alcatraz di Milano

Tag

Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close