Pallavolo femminile, Finale Coppa Cev: Dinamo Kazan-Yamamay 3-1

La Unet Yamamay Busto Arsizio esce sconfitta dalla gara di andata della finale di Coppa Cev perdendo 3-1 a Kazan. Sabato alle 18:00 la gara di ritorno, sperando nella remuntada

Valentina Diouf, Intervista all'opposto di Busto: riscatto, sogni e vittorie 2

Che non sarebbe stata semplice a Busto lo sapevano già e, purtroppo, la Unet Yamamay nella gara di andata della finale di CEV Volley Cup cede 1-3 alla Dinamo Kazan. Nonostante la sconfitta le farfalle hanno tenuto testa alle russe dimostrando la loro attitudine europea e facendo sperare che una rimonta sia assolutamente nelle loro corde.

Le ragazze di Marco Mencarelli soffrono per un set e mezzo, quindi entrano in partita e rendono la vita difficilissima alle russe padrone di casa, arrivando a sfiorare il tie-break. Una prestazione alla fine complessivamente positiva e sabato alle ore 18.00, al PalaYamamay, le bustocche ce la metteranno tutta per ribaltare questo risultato. Obiettivo? Prima di tutto vincere per 3-0 o 3-1 per pareggiare i conti, quindi imporsi nel Golden Set ai 15. Impresa non sconosciuta alla Yama che già nel 2012, sconfitta 1-3 nella finale di andata con il Galatasaray, trionfò davanti ai suoi tifosi portando a casa l’ambito trofeo. Ovviamente c’è qualche rimpianto per il risultato finale, ma non è il momento di farsi scoraggiare, è il momento di prendere consapevolezza dei propri mezzi.

La Yama può fare affidamento su attaccanti forti ed efficaci, su una regia precisa e sull’equilibrio difensivo garantito da Moneta e Negretti, armi tattiche rilevanti, oltre che su “seconde scelte” di altissimo livello ed è su questo gruppo che Busto dovrà contare per risollevarsi e tentare l’impresa. Queste le parole di Noemi Signorile, palleggiatrice di Busto, parole che non nascondono il rammarico ma anche cariche di consapevolezza che si può e si deve fare meglio:“In campo all’inizio c’era un po’ di tensione, poi abbiamo fatto meglio. Peccato per l’ultimo set, sabato dovremo fare meno errori”.

Segnaliamo che anche la finale di ritorno sarà trasmessa in diretta su Rai Sport + HD, quindi appuntamento sabato 15 aprile per la finale di Coppa Cev al PalaYamamay di Busto Arsizio. Ed ora uno sguardo al tabellino di ieri sera.

Il Tabellino Dinamo Kazan-Yamamay Busto Arsizio 3-1

Dinamo Kazan-Unet Yamamay Busto Arsizio 3-1 (25-18, 25-21, 20-25, 25-22)
Dinamo Kazan: Ezhoca, Maryukhnich 6, Podskalnaia ne, Zariazhko 4, Voronkova 19, Isaeva 8, Starteva 1, Ulanova (L), Filishtinskaia 3,Podoshvina, Vasileva 22, Biryukova. All. Gilyazutdinov.
Unet Yamamay Busto Arsizio: Stufi 8, Signorile 3, Cialfi ne, Spirito ne, Fiorin 7, Witkowska (L), Martinez 10, Diouf 23, Moneta, Berti 8, Negretti, Pisani ne, Vasilantonaki 11. All. Mencarelli.

Dottoressa in Giurisprudenza con specializzazione in diritto penale, Avvocato praticante e (ormai) ex pallavolista. Sto ancora studiando per realizzare il mio sogno di diventare un Magistrato,ma la grande passione della mia vita è sempre stata il calcio,l'unico vero amore il mio Milan. Cresciuta a pane volley e partite di pallone,sono passata dal divertire i miei amici con i miei commenti calcistici sui social a scrivere per davvero di calcio e volley, e non c'è niente di più gratificante che scrivere di ciò che ami!