Attualità

Pensione Inps Gennaio 2020: Quando sarà pagata e Conguaglio

Le pensioni di gennaio 2020 saranno pagate venerdì 3 e conterrano tutte le modifiche previste dalla Legge di Bilancio 2020.

Le pensioni Inps di gennaio 2020 saranno pagate venerdì 3 gennaio e prevedono un leggero aumento legato alla rivalutazione mentre per qualcuno ci sarà un conguaglio.

Passate le festività natalizie molti pensionati hanno iniziato il 2020 con la preoccupazione di non aver visto la propria pensione accreditata in tempo ma non c’è da preoccuparsi: infatti, per via delle festività di fine anno, come la legge prevede, le pensioni Inps di gennaio saranno erogate venerdì 3 gennaio e conterranno il leggero aumento dovuto alla rivalutazione prevista dalla Legge di Bilancio 2020.

Pensioni Inps gennaio 2020: le novità

Come detto, le pensioni Inps erogate a gennaio 2020 saranno le prime a essere calcolate sulla scia di quanto stabilito dall’ultima Legge di Bilancio. La novità più evidente sarà lo sblocco della rivalutazione che porterà nelle tasche dei pensionati un seppur minimo aumento. L’indice di rivalutazione provvisorio del 2020 porterà ad aumenti che oscilleranno tra lo 0,16% e lo 0,40%. A fine 2020 sarà stilato un nuovo indice di rivalutazione ma per qualche pensionato, in virtù di un conguaglio, un nuovo aumento negli assegni pensionistici del 2021 è già previsto.

Pensioni 2020: cosa cambia?

Nei giorni scorsi un po’ di apprensione si era diffusa tra chi percepisce pensioni di reversibilità o invalidità ma la Legge di Bilancio non prevede modifiche sostanziali in merito. In fatto di pensioni in realtà si è deciso di cambiare ben poco per non turbare i già precari equilibri politici del Governo: infatti, è rimasta in vigore tutta la miriade di provvedimenti per l’uscita dal lavoro che negli anni si sono accumulati e, pertanto, nel 2020 poco o nulla cambierà in materia pensionistica se escludiamo i leggeri aumenti di cui già vi abbiamo riferito. Ancora una volta la politica ha deciso di fare orecchie da mercante rispetto alla necessità di trovare una soluzione stabile e duratura su di un tema delicato come quello delle pensioni.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close